sabato, 17 novembre 2018
Homepage / Recensioni / Recensione Nania Befix SP

Recensione Nania Befix SP

In questa recensione parleremo del Nania Befix SP, uno dei seggiolini auto del Gruppo 2/3 più economici che si trovano sul mercato.

Sarà anche sicuro? Può valer la pena prenderlo in considerazione per un acquisto?

Continua a leggere la nostra recensione e scoprirai la nostra opinione sul seggiolino Nania Befix SP.

Nota: il seggiolino Nania Befix SP è distribuito anche con il marchio Osann. Il seggiolino Osann Befix SP è identico al modello della Nania.

Ultimo aggiornamento: 17 novembre 2018 8:26
Seggiolino auto Nania Befix SP (color pop black)

Omologazione

Omologazione Nania Befix SP
Il seggiolino Nania Befix SP è prodotto in Francia ed omologato secondo la normativa ECE R44/4

Il seggiolino auto Nania Befix SP è prodotto in Francia ed omologato secondo la normativa ECE R44/4.

Questa normativa al momento è la più utilizzata per quanto riguarda i bambini con peso maggiore di 15 kg (circa i 3 anni e mezzo di età).

Sicurezza del seggiolino Bébé Confort RodiFix AirProtect

Loghi enti indipendenti ADAC OEAMTC TCS

I test dei laboratori indipendenti europei sul seggiolino Nania Befix SP sono stati eseguiti nel 2016 ed hanno assegnato una buona valutazione complessiva.

Il Touring Club Svizzero (TCS) ha assegnato al seggiolino della Nania una valutazione di 4 stelle “Molto consigliato” e l’Automobil Club Tedesco (ADAC) ha dato una valutazione di “Buono”.

A differenza di altri modelli più blasonati e più costosi, il seggiolino Befix SP non ha particolari accorgimenti e brevetti per aumentare la sicurezza ed il comfort del bambino.

La sicurezza negli scontri laterali è fornita principalmente dal poggiatesta che protegge la testa del bambino. La struttura del poggiatesta è interamente in plastica dura e non ha alcun rivestimento interno in polistirolo o altri materiali per assorbire le forze di un impatto. L’unica imbottitura presente è quella interna del rivestimento.

Corretto passaggio delle cinture nel seggiolino Nania Befix SP
Il corretto passaggio delle cinture nel seggiolino Nania Befix SP

Come nella maggior parte dei seggiolini del Gruppo 2/3, per assicurare il bambino al seggiolino si utilizzano le normali cinture dell’auto.

Guide per il passaggio delle cinture del seggiolino auto Nania Befix SP
Guide per il passaggio delle cinture del seggiolino auto Nania Befix SP

Per facilitare il corretto passaggio delle cinture dell’auto e proteggere il collo del bambino, due guide di color grigio sono integrate nel poggiatesta del Befix SP.

Sinceramente le avremmo preferite di un color un po’ più evidente per facilitare il corretto passaggio delle cinture.

Installazione

Assemblaggio del seggiolino

Il seggiolino della Nania viene consegnato in due pezzi: la seduta (o booster) e lo schienale.

Le semplici operazioni per l'assemblaggio del seggiolino Nania Befix SP
Le semplici operazioni per l’assemblaggio del seggiolino Nania Befix SP

Il suo assemblaggio è molto facile e consiste in 3 semplici operazioni:

  1. inserire le guide dello schienale nella parte posteriore della seduta
  2. sollevare lo schienale verticalmente
  3. spingere verso il basso lo schienale per assicurarsi dell’incastro delle due staffe

Installazione sul sedile del veicolo

Anche se il nome del seggiolino potrebbe fare pensare diversamente, il Nania Befix SP non prevede l’installazione con il sistema ISOFIX e si può installare soltanto con le cinture di sicurezza a tre punti del veicolo.

In generale preferiamo l’installazione con il sistema ISOFIX, ma diciamo che con i seggiolini del Gruppo 2/3, dovendo comunque utilizzare le cinghie dell’auto per assicurare il bambino, lo riteniamo un problema leggermente minore.

Ti ricordiamo di assicurare il seggiolino con le cinghie dell’auto anche quando il bambino non è in auto, perché altrimenti il seggiolino potrebbe cadere con il normale procedere dell’auto o addirittura trasformarsi in un corpo contundente in caso di incidente.

Facilità d’uso

Il seggiolino Nania Befix SP è molto semplice da utilizzare.

L’inserimento del bambino è agevole e non presenta difficoltà.

Manuale del seggiolino Nania Befix SP
Il manuale del seggiolino Nania Befix SP è di tipo visuale e facile da seguire

Il manuale di istruzioni del seggiolino Nania Befix SP è essenzialmente di tipo visuale. E’ presente anche una sezione in italiano. Le spiegazioni sono semplici e ben descritte.

Alloggiamento del manuale del Nania Befix SP
Alloggiamento del manuale del Nania Befix SP

Solitamente il manuale è alloggiato nella parte posteriore interna del poggiatesta. E’ sempre meglio avere il manuale del seggiolino in auto anche per una rapida consultazione.

Il seggiolino è facile da pulire:

  • il rivestimento è semplice da rimuovere in quanto è tenuto in posizione dai bordi elasticizzati del rivestimento
  • il rivestimento è lavabile soltanto a mano a 30° in acqua saponata
  • le parti in plastica possono essere pulite con un detergente neutro ed acqua tiepida.

Le dimensioni del Nania Befix SP sono contenute per questo tipo di seggiolini:

  • dimensioni esterne: profondità 47 cm; larghezza 44 cm; altezza 68-79 cm
  • dimensioni del sedile: 34 x 27 cm
  • altezza dello schienale: 61-72 cm

Il seggiolino è tra i più leggeri della sua categoria e pesa soltanto 3,5 kg.

Il posizionamento del bambino è agevole.

Ergonomia

Togliamo subito ogni dubbio. Il Nania Befix SP è un seggiolino abbastanza spartano: non ha particolari soluzioni per offrire condizioni di comfort superiore.

Ma considerando il suo prezzo di vendita è più che legittimo.

Il seggiolino della Nania presenta due braccioli ai bordi della seduta, ma ovviamente non sono mobili.

Poggiatesta regolabile in altezza

Poggiatesta del seggiolino Nania Befix SP regolabile in 5 posizioni
Poggiatesta del seggiolino Nania Befix SP regolabile in 5 posizioni

Il poggiatesta è regolabile in 5 posizioni. Ma la sua regolazione non è agevole come in altri modelli più rifiniti (che spesso permettono la regolazione con una sola mano).

Per modificare l’altezza del poggiatesta è necessario applicare una certa forza sulla scocca posteriore del poggiatesta. Questa operazione è più facile da compiere senza il bambino sul seggiolino.

Va anche detto che l’altezza del poggiatesta non si cambia spesso, quindi questo non risulta essere un grande problema.

Posizione del poggiatesta consigliata sul manuale di istruzioni del Nania Befix SP
Posizione del poggiatesta consigliata sul manuale di istruzioni del Nania Befix SP

Il manuale indica che la protezione ottimale della testa del bambino si ha quando la parte inferiore del poggiatesta è quasi a contatto con le spalle del bambino.

Come la maggior parte dei seggiolini appartenenti al gruppo 2/3 anche il Nania Befix SP non è reclinabile.

Materiali e tessuti

I tessuti del seggiolino sono in linea con il prezzo di vendita del seggiolino. Non sono di certo dei tessuti top di gamma, ma comunque svolgono il loro compito decorosamente.

Rivestimento del seggiolino Nania Nefix SP
Rivestimento del seggiolino Nania Nefix SP, con un leggero strato di gommapiuma all’interno

All’interno del rivestimento c’è un leggero strato di gomma piuma che è l’unico elemento utilizzato per aumentare il comfort per il bambino.

Per questo motivo la seduta e lo schienale del seggiolino risultano particolarmente rigidi.

Il modello Nania Befix SP LX

Sul mercato è possibile trovare anche il modello Befix SP LX.

Questo modello differisce dal modello qui recensito essenzialmente per la presenza di un cuscino imbottito sul poggiatesta tenuto in posizione da due elastici.

Premi e riconoscimenti

Il seggiolino Nania Befix SP è stato testato nei 2016 durante i test dei più importanti enti europei indipendenti ADAC, TCS, ÖAMTC.

Nonostante il suo costo davvero contenuto, il seggiolino della Nania ha ottenuto dei buoni risultati complessivi.

In particolare ha ottenuto dei risultati molto buoni in termini di sicurezza.

Ovviamente il punteggio meno elevato è stato ottenuto nel campo dell’ergonomia, ma con valori che non si discostano molto da quelli dei seggiolini top di gamma.

  • ADAC (buono)
  • ÖAMTC (buono)
  • TCS  (molto consigliato)

Valutazione OAMTC del seggiolino Nania Befix SP

PRO

  • buoni  punteggi nei test indipendenti (ADAC, ÖAMTC, TCS)
  • sicuro
  • basso rischio di lesioni negli scontri frontali e laterali
  • facile da montare
  • montaggio con le cinture dell’auto
  • poggiatesta regolabile in altezza
  • facile rimozione del rivestimento
  • molto leggero e facile da trasportare

CONTRO

  • assenza montaggio ISOFIX
  • rivestimento poco imbottito
  • lavabile solo a mano

Risultati

Sicurezza
Qualità
Facilità d'uso
Ergonomia

Economico, ma sicuro

Il seggiolino Nania Befix SP è uno dei seggiolini più economici del Gruppo 2/3. Ciò nonostante ha superato brillantemente i test indipendenti sulla sicurezza di TCS, ADAC e OAMTC. Spartano, economico, ma sicuro.

Hai qualche dubbio? Fai una domanda oppure lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *