mercoledì, 20 marzo 2019
Homepage / Classifiche / I migliori seggiolini auto del Gruppo 1 2 3 (agg. Marzo 2019)

I migliori seggiolini auto del Gruppo 1 2 3 (agg. Marzo 2019)

Valutazione dei migliori seggiolini auto

Aggiornamento del 1 marzo 2019

Visti gli ottimi risultati nei test TCS e ADAC e la sua qualità generale, il Cybex Pallas S-Fix sale al primo posto della nostra classifica dedicata ai migliori seggiolini del Gruppo 1/2/3.

Entra in classifica anche il seggiolino Joie Traver Shield, visti gli ottimi risultati nei test indipendenti (4 stelle TCS) e l’ottimo rapporto qualità/prezzo.

Stai cercando il miglior seggiolino auto per il tuo bambino? Ti senti confuso da tutti i dati e le opinioni, spesso contraddittorie, che si trovano online?

Anche noi, tanti anni fa, siamo stati nella tua stessa situazione e per questo abbiamo deciso di creare la classifica di QualeSeggiolinoAuto per consigliarti i migliori seggiolini auto per bambini da 9 a 36 kg (indicativamente dai 9 mesi ai 12 anni di età).

Senza perdere altro tempo ecco la classifica dei migliori seggiolini auto del Gruppo 1/2/3 secondo QualeSeggiolinoAuto:

#ImmagineModelloGiudizioOfferta
1Cybex Pallas S-Fix Tropical BlueCybex
Pallas S Fix
Ottimo. Sicuro.
Raccomandato.
Vedi l'offerta
2Cybex Pallas M-Fix (colore Autumn gold)Cybex
Pallas M Fix
Ottimo. Sicuro.
Raccomandato.
Vedi l'offerta
3Kiddy Guardianfix 3 in colorazione verdeKiddy
Guardianfix 3
Ottimo. Sicuro.
Un po' ingombrante.
Raccomandato.
Vedi l'offerta
4Joie Traver Shield (con colorazione azzurro pacific)Joie
Traver Shield
Sicuro.
Ottimo rapporto Qualità/Prezzo.
Vedi l'offerta
5Cybex Pallas 2 Fix colore rossoCybex
Pallas 2 Fix
Il migliore fino a pochi anni fa.Vedi l'offerta
6Britax Romer Evolva 1-2-3 SL SICT color moonlight blueBritax Römer
Evolva 1-2-3 SL SICT
Il miglior seggiolino senza cuscino di protezione.Vedi l'offerta

I fattori di valutazione

Nello stilare questa classifica abbiamo tenuto conto dei criteri più importanti per la scelta di un seggiolino auto ottimo.

Ecco i fattori più importanti nella scelta del seggiolino migliore:

Sicurezza

Piattaforma per effettuare crash tests sui seggiolini auto

La sicurezza del seggiolino è il fattore in assoluto più importante ed ha il peso maggiore nella nostra valutazione.

Per questo motivo abbiamo inserito nella nostra classifica soltanto quei seggiolini che sono stati sottoposti ai rigorosi test dei vari istituti europei (ADAC, ÖAMTC, TCS, ecc.). Questi test sono molto più stringenti di quelli richiesti dalla legge e pertanto danno un’indicazione migliore sulla reale capacità del seggiolino di proteggere il nostro bambino in caso d’impatto.

Loghi enti indipendenti ADAC OEAMTC TCS

I seggiolini che non sono stati testati da questi enti, sebbene siano a norma ed abbiano superato i test richiesti dalla legge, non sono presenti nella nostra classifica.

Questo perché, per quanto un seggiolino possa sembrare ben costruito o di pregevole fattezza, soltanto se sottoposto a veri e propri crash-tests può dimostrare la sua reale efficacia.

Ergonomia

QualeSeggiolinoAuto.it bimbo che sorride e gli occhi azzurri

Il seggiolino auto è uno degli oggetti che si utilizza più frequentemente quando i nostri bambini sono ancora piccoli. Specialmente se consideriamo l’auto principale con il quale il bambino è trasportato quotidianamente in giro per la città, a scuola, dai nonni, dai parenti, dagli amici.

Per questo motivo la comodità di un seggiolino non è da sottovalutare e riveste un ruolo di primaria importanza nella scelta di un eccellente seggiolino. Ed il seggiolino deve essere comodo per il nostro piccolo, ma anche per noi genitori quando ad esempio lo posizioniamo nel seggiolino o gli stringiamo le cinghie di sicurezza.

Installazione

Connettore ISOFIX nel sedile di un'auto

Abbiamo tenuto conto anche della facilità di installazione del seggiolino (istruzioni chiare, presenza di indicatori per il corretto montaggio, ecc.).

Tutti i modelli presenti in classifica utilizzano il sistema ISOFIX per il montaggio del seggiolino nella vettura, perché questo sistema riduce notevolmente la probabilità di una installazione non corretta.

Abbiamo, però, anche apprezzato la possibilità di installare il seggiolino soltanto con le cinture di sicurezza in dotazione nell’auto. Infatti potrebbero verificarsi casi in cui sia necessario utilizzare il seggiolino su vetture non dotate di sistema ISOFIX. E nulla è più fastidioso (e soprattutto pericoloso) di non avere la possibilità di utilizzare il nostro ottimo seggiolino auto.

Prezzo

Anche il prezzo del seggiolino è stato tenuto in considerazione nella nostra classifica finale.

Infatti, per quanto la scelta del seggiolino auto per il nostro bambino sia una scelta molto importante, anche l’aspetto economico dell’investimento non è da sottovalutare. In generale abbiamo sempre avvantaggiato i seggiolini più sicuri e con più funzionalità, ma con un buon rapporto qualità/prezzo.

Abbiamo anche indicato una soluzione “miglior prezzo”, per quei seggiolini che risultano comunque sicuri, ma che per l’assenza di alcune funzionalità non fondamentali hanno un prezzo di vendita vantaggioso.

La classifica dei migliori seggiolini auto del Gruppo 1/2/3

Tutti i seggiolini presenti nella nostra classifica hanno ottenuto ottimi risultati nei crash-test dei vari istituti europei.

1) Cybex Pallas S-Fix

Cybex Pallas S-Fix Tropical Blue

Il seggiolino Cybex Pallas S-Fix entra di diritto al primo posto della nostra graduatoria e, ad oggi, lo consideriamo il miglior seggiolino auto del Gruppo 1/2/3. Nel mese di ottobre 2018 è stato testato dagli enti indipendenti europei (ADAC, ÖAMTC, TCS, ecc.) ed ha ottenuto ottimi punteggi in tutti i test eseguiti.

Il Cybex Pallas S-Fix si può considerare l’evoluzione del pluri-premiato seggiolino Pallas M-Fix e ne conserva e ne migliora le caratteristiche di sicurezza.

Come il suo predecessore, quando utilizzato come seggiolino del Gruppo 1, utilizza il cuscino ventrale di sicurezza per assicurare il bambino. Nei test degli enti indipendenti, i seggiolini che utilizzano questo metodo di protezione ottengono solitamente punteggi migliori rispetto a seggiolini che utilizzano le tradizionali cinture integrate. Infatti, in caso di urto frontale, il cuscino di protezione agisce come un airbag gonfio, limitando l’eccessivo spostamento in avanti del busto del bimbo, riducendo la probabilità di danni alla testa, al collo ed alla colonna vertebrale.

Cybex Solution S-Fix (colore tropical blue)
Quando utilizzato come seggiolino del Gruppo 2/3, il Cybex Pallas S-Fix si trasforma in un Cybex Solution S-Fix

Quando utilizzato come seggiolino del Gruppo 2 o del Gruppo 3, il seggiolino Pallas S-Fix si trasforma, con alcune rapide operazioni, nel seggiolino Cybex Solution S-Fix, che grazie agli ottimi punteggi ottenuti nei test indipendenti si trova nelle primissime posizioni della nostra classifica dei seggiolini del Gruppo 2/3.

Nel modello Pallas S-Fix è stato migliorato il sistema L.S.P. a regolazione indipendente, che attivato dalla parte della portiera aumenta la protezione che il seggiolino offre al bambino in caso di urti laterali.

Come il suo predecessore, il Pallas S-Fix mantiene il poggiatesta reclinabile. Questo soluzione brevettata da Cybex, aiuta il bambino a mantenere la testa sempre nella zona di sicurezza del seggiolino evitando di farla ciondolare durante il sonno.

Grazie alla base utilizzata in modalità Gruppo 1, il Pallas S-Fix è facilmente reclinabile anche con una sola mano.

Bimba che gioca con la mamma in un seggiolino Cybex Pallas S-Fix
Il seggiolino della Cybex è comodo e facile da usare

La qualità costruttiva è ai massimi livelli, così come i materiali. I tessuti sono di ottima fattura e lavabili in lavatrice. La rimozione delle fodere di rivestimento è leggermente elaborata, ma fattibile.

L’installazione è possibile sia con gli attacchi ISOFIX, sia utilizzando le normali cinture dell’auto. L’installazione risulta in entrambi i casi molto semplice.

Leggi la recensione completa del seggiolino Cybex Pallas S-Fix

PRO

  • ottimi punteggi nei test indipendenti (ADAC, ÖAMTC, TCS, ecc.)
  • molto sicuro
  • facile da montare
  • attacco ISOFIX
  • montaggio anche senza ISOFIX
  • facilmente reclinabile come Gruppo 1
  • poggiatesta reclinabile
  • schienale reclinabile
  • schienale regolabile in altezza in 12 posizioni
  • comodo con un buon ammortizzamento
  • ottimo tessuto del rivestimento
  • facile pulizia
  • eccellente fattura
  • ottimo manuale

CONTRO

  • rimozione rivestimento elaborata

Vedi l’offerta

 

2) Cybex Pallas M-Fix

Cybex Pallas M-Fix scelto come miglior seggiolino auto del Gruppo 1 2 3

Recentemente il seggiolino Pallas M-Fix è passato alla linea inferiore di Cybex (da Linea Gold è sceso a Linea Silver). In questo passaggio tutte le caratteristiche di sicurezza che ne hanno sempre decretato il successo sono rimaste invariate. In questo passaggio di Linea sono variati i tessuti (Comfort nella linea Gold e Sport nella linea Silver) ed una minor scelta di colori disponibili.

Soltanto per questi motivi il Silver Pallas M-Fix scende al secondo posto della nostra classifica, considerandolo ancora uno dei migliori seggiolino auto del Gruppo 1/2/3. Infatti tutte le caratteristiche di sicurezza che gli avevano permesso di ottenere ottimi punteggi in tutti i test eseguiti dai più importanti enti indipendenti europei (ADAC, ÖAMTC, TCS, ecc.) sono ancora presenti.

Quando utilizzato come seggiolino del Gruppo 1, il prodotto della Cybex è caratterizzato dall’utilizzo del cuscino di sicurezza regolabile al posto delle tradizionali cinture di sicurezza. In caso di urto frontale il cuscino di protezione agisce come un airbag gonfio, limitando l’eccessivo spostamento in avanti del busto del bimbo, che spesso provoca lesioni alle parti più vulnerabili del suo corpo ancora in via di sviluppo, come la testa, il collo e la colonna vertebrale.

Quando utilizzato come seggiolino del Gruppo 2 o del Gruppo 3, il seggiolino Pallas M Fix si trasforma, con alcune semplici operazioni, in maniera completamente identica ad un altro pluripremiato seggiolino della Cybex: il seggiolino Solution M Fix. Anche in questo caso i punteggi di sicurezza in tutti i test si sono dimostrati ottimi.

Cybex Solution M-Fix (colore Infra Red)
Come seggiolino del Gruppo 2/3, il Cybex Pallas M Fix si trasforma in un Cybex Solution M Fix

Tra le altre dotazioni di sicurezza degne di nota va citato sicuramente anche il sistema L.S.P. a regolazione indipendente, che migliora la sicurezza del seggiolino in caso di urti laterali.

Un’altra caratteristica molto importante del Pallas M-Fix è la presenza del poggiatesta reclinabile, che mantiene il capo del bimbo sempre nella zona di sicurezza del seggiolino evitando di far ciondolare la testa del bambino durante il sonno.

Restando in tema di riposo del bambino il seggiolino della Cybex, quando utilizzato come seggiolino del Gruppo 1, è facilmente reclinabile anche con una sola mano.

Bimba che dorme sul seggiolino Cybex Pallas M-Fix
Il seggiolino della Cybex è comodo e
facile da usare

La qualità costruttiva è ai massimi livelli, così come i materiali. I tessuti della Linea Silver sono di buona fattura (ottimi quelli della Linea Gold) e lavabili in lavatrice. La rimozione delle fodere di rivestimento è leggermente elaborata, ma fattibile.

Anche l’installazione è molto semplice utilizzando gli attacchi ISOFIX. Inoltre, cosa da non trascurare, è possibile installare il seggiolino della Cybex anche in auto non dotate di sistema ISOFIX, utilizzando soltanto le normali cinture di sicurezza della vettura.

Leggi la recensione completa del seggiolino Cybex Pallas M-Fix.

PRO

  • ottimi punteggi nei test indipendenti (ADAC, ÖAMTC, TCS, ecc.)
  • molto sicuro
  • facile da montare
  • attacco ISOFIX
  • montaggio anche senza ISOFIX
  • facilmente reclinabile come Gruppo 1
  • poggiatesta reclinabile
  • schienale reclinabile
  • schienale regolabile in altezza in 12 posizioni
  • comodo con un buon ammortizzamento
  • buon tessuto del rivestimento (Linea Silver)
  • ottimo tessuto del rivestimento (Linea Gold)
  • facile pulizia
  • eccellente fattura
  • ottimo manuale

CONTRO

  • rimozione rivestimento elaborata

Vedi l’offerta

 

3) Kiddy Guardianfix 3

Kiddy Guardianfix 3 in colorazione verde

Al terzo posto della nostra speciale classifica sui migliori seggiolini del Gruppo 1/2/3 si trova il seggiolino Kiddy Guardianfix 3. Questo seggiolino ha vinto, insieme al modello della Cybex, i test di maggio 2017 di ADAC e TCS e pertanto si rivela essere uno dei seggiolini più sicuri della sua categoria.

Per i bambini più piccoli (Gruppo 1), anche il seggiolino della Kiddy utilizza come sistema di protezione un cuscino frontale. In caso d’incidente, la forma speciale del cuscino aiuta a dissipare le forze dell’urto ed attenua le sollecitazioni esercitate sulle strutture più deboli del bambino, come la testa, il collo, e la colonna vertebrale.

Kiddy Guardianfix 3 in colorazione "Chili red" usato come seggiolino del Gruppo 2/3
Il Kiddy Guardianfix 3 in colorazione “Chili Red” usato come seggiolino del Gruppo 2/3

Sempre nel campo della sicurezza il Guardianfix 3 della Kiddy implementa altre importanti soluzioni, come la protezione contro gli urti laterali, denominata “Honey Comb 2” ed il sistema “Shock Absorber” che riduce l’energia che si scarica sulla cintura a tre punti della vettura in caso di urto o di frenata improvvisa.

La qualità costruttiva è ottima, come anche i materiali. I tessuti sono di ottima fattura e lavabili in lavatrice. Anche la rimozione delle fodere di rivestimento è agevole.

Il seggiolino è facilmente installabile tramite agganci ISOFIX ed è possibile il montaggio anche su auto non dotate di sistema ISOFIX, utilizzando le tradizionali cinture di sicurezza dell’autovettura.

Bimbo che dorme in un seggiolino Kiddy Guardianfix 3
Il Kiddy Guardianfix 3 è molto comodo e sicuro

Unica nota negativa: il seggiolino della Kiddy è abbastanza ingombrante.

Il modello 3 della serie Guardianfix di Kiddy è stato approvato come idoneo per i viaggi in aereo (quando usato come gruppo 1). In questo modo il tuo bambino avrà la possibilità di utilizzare il suo seggiolino durante il viaggio in aereo. Una volta arrivati a destinazione, se affitterete un auto, potrete usare il vostro seggiolino personale. Avrete in questo modo la soluzione più sicura per il tuo bambino e risparmierete decine di euro evitando il noleggio di un seggiolino.

PRO

  • ottimi punteggi nei test indipendenti (ADAC, ÖAMTC, TCS, ecc.)
  • molto sicuro
  • facile da montare
  • attacco ISOFIX
  • montaggio anche senza ISOFIX
  • facilmente reclinabile come Gruppo 1
  • schienale reclinabile
  • schienale regolabile in altezza ed in larghezza
  • comodo
  • ottimo tessuto del rivestimento
  • facile pulizia
  • buona fattura
  • ottimo manuale
  • utilizzabile in aereo

CONTRO

  • un po’ ingombrante

Vedi l’offerta

 

4) Joie Traver Shield

Joie Traver Shield (con colorazione azzurro pacific)

Grazie agli ottimi risultati ottenuti nei test di maggio 2018 di ADAC e TCS, il seggiolino Joie Traver Shield entra di diritto nella nostra classifica dei migliori seggiolini del Gruppo 1/2/3.

Come gli altri seggiolini ai primi posti della nostra classifica, anche il seggiolino della Joie, utilizza un cuscino di protezione ventrale per assicurare i bambini fino ai 18 kg di peso (Gruppo 1). In caso di collisione frontale protegge le parte più delicate del bambino, come la testa, il collo e le vertebre cervicali dissipando l’energia prodotta.

Il cuscino di protezione è facilmente regolabile tramite due comode rotelle poste ai lati del cuscino.

Vista laterale del Joie Traver Shield
Vista laterale del Joie Traver Shield con il cuscino di protezione ventrale

Come seggiolino del Gruppo 2/3, Joie Traver Shield si trasforma nell’altrettanto ottimo Joie Traver.

Anche il seggiolino Joie Traver Shield implementa delle protezioni laterali ai lati della scocca, denominate Guard Surround Safety™. Queste protezioni aggiuntive  assorbono l’energia di un impatto laterale salvaguardando efficacemente la testa ed il tronco del bambino.

La qualità costruttiva è buona, come anche i materiali. I tessuti sono di buona fattura e lavabili in lavatrice. La rimozione delle fodere di rivestimento è agevole, grazie a dei comodi bottoni ed alcuni gancetti.

Il Traver Shield è facilmente installabile utilizzando i comodi connettori ISOSAFE per agganciarlo ai ganci ISOFIX del veicolo. Inoltre, è possibile installare il seggiolino della casa produttrice inglese anche utilizzando soltanto la cintura di sicurezza a tre punti della vettura.

Bimbo seduto in seggiolino Joie Traver Shield con cuscino di protezione

Il seggiolino Joie Traver Shield è leggermente ingombrante, ma molto leggero.

PRO

  • ottimi punteggi nei test indipendenti (ADAC, ÖAMTC, TCS, ecc.)
  • molto sicuro
  • facile da montare
  • attacco ISOFIX
  • montaggio anche senza ISOFIX
  • poggiatesta regolabile in altezza in 7 posizioni
  • comodo con un buon ammortizzamento
  • buon tessuto del rivestimento
  • facile pulizia
  • buona fattura
  • leggero

CONTRO

  • leggermente ingombrante
  • manuale soltanto in inglese

Vedi l’offerta

 

5) Cybex Pallas 2-Fix

Cybex Pallas 2 Fix colore rosso

Il seggiolino Cybex Pallas 2 Fix rimane nella nostra graduatoria sui migliori seggiolini auto del Gruppo 1/2/3. Come gli altri prodotti presenti in elenco, anche il Pallas 2 Fix della Cybex ha ottenuto ottimi punteggi in tutti i test eseguiti dai più importanti enti indipendenti europei (ADAC, ÖAMTC, TCS, ecc.).

Il Cybex Pallas 2 Fix differisce poco in caratteristiche rispetto al modello più recente della Cybex, il Pallas M-Fix. Entrambi i modelli utilizzano il cuscino di sicurezza regolabile per assicurare il bambino al seggiolino, al posto delle tradizionali cinture di sicurezza.

Anche il modello Pallas 2 Fix è dotato del sistema L.S.P. per migliorare la sicurezza in caso di urti laterali. A differenza del modello Pallas M Fix, però, il sistema non è regolabile in diverse posizioni ed è costituito da una protezione rimovibile da installare sulla parte più vicina alla portiera.

Cybex Solution X2-Fix Rosso (Rumba Red)
Il Cybex Pallas 2 Fix si trasforma nel modello Solution X2 Fix quando utilizzato come seggiolino del Gruppo 2/3

Per bambini dal peso maggiore di 15 kg, il seggiolino Pallas 2 Fix si trasforma, con alcune semplici operazioni, in maniera completamente identica ad un altro pluripremiato seggiolino della Cybex: il seggiolino Solution X2 Fix. Anche in questo caso i punteggi di sicurezza in tutti i test si sono dimostrati ottimi.

Un’altra caratteristica in comune con il Pallas M-Fix è la presenza del poggiatesta reclinabile. Questa tecnologia evita alla testa del bambino di ciondolare durante il sonno e, in caso di urti laterali, mantiene il capo del bimbo sempre nella zona di massima sicurezza del seggiolino.

Anche il seggiolino Cybex Pallas 2 Fix, quando utilizzato come seggiolino del Gruppo 1, è facilmente reclinabile anche con una sola mano.

Bimba serena su un seggiolino Cybex Pallas 2 Fix
Il Cybex Pallas 2 Fix è comodo e sicuro

Il Pallas 2 Fix appartiene alla linea Silver di Cybex. Pertanto la qualità costruttiva è ai massimi livelli, così come i materiali. I tessuti sono di buona fattura e lavabili in lavatrice. La rimozione delle fodere è facile.

L’installazione è semplice utilizzando gli attacchi ISOFIX. Inoltre, cosa da non trascurare, è possibile installare il seggiolino della Cybex anche in auto non dotate di sistema ISOFIX, utilizzando soltanto le normali cinture di sicurezza della vettura.

PRO

  • ottimi punteggi nei test indipendenti (ADAC, ÖAMTC, TCS, ecc.)
  • molto sicuro
  • facile da montare
  • attacco ISOFIX
  • montaggio anche senza ISOFIX
  • facilmente reclinabile come Gruppo 1
  • poggiatesta reclinabile
  • schienale reclinabile
  • comodo
  • buon tessuto del rivestimento
  • facile pulizia
  • buona fattura
  • ottimo manuale

CONTRO

  • abbastanza ingombrante
  • abbastanza pesante

Vedi l’offerta

 

6) Britax Römer Evolva 1-2-3 SL SICT

Tra i migliori seggiolini per bambini con un peso da 9 a 36 kg si trova anche il seggiolino Britax Römer. Questo seggiolino ha ottenuto buoni risultati nei test di enti indipendenti europei (ADAC, ÖAMTC e TCS) e pertanto si conferma essere uno dei seggiolini più sicuri della sua categoria.

Caratteristica principale di questo seggiolino è l’utilizzo delle proprie cinture di sicurezza per assicurare il bambino anche quando utilizzato come seggiolino del Gruppo 1 (dai 9 ai 18 kg).

Per questo motivo, possiamo anche indicare il seggiolino Evolva 1-2-3 SL SICT come il migliore tra i seggiolini del Gruppo 1/2/3 che non utilizzano un cuscino di protezione ventrale.

Cinghie a 5 punti del seggiolino Britax Romer Evolva 1-2-3 SL SICT
Il seggiolino Britax Romer Evolva 1-2-3 SL SICT utilizza le classiche cinghie a 5 punti

Il seggiolino Evolva 1-2-3 SL SICT utilizza delle cinghie a 5 punti. In caso d’incidente questo tipo di cinture distribuiscono le forze dell’impatto su 5 zone (le spalle, le anche e nel punto dove si inserisce la fibbia tra le gambe) riducendo i rischi di danni per il bambino.

Le cinghie a 5 punti del seggiolino della Britax sono anche dotate di un sistema “Click & Safe” che emette un suono quando le cinture sono tese con l’intensità giusta. Inoltre le cinture del seggiolino hanno nella parte interna dei cuscinetti che riducono il movimento in avanti del bambino in caso di urto frontale.

Britax Romer Evolva 1-2-3 SL SICT utilizzato come seggiolino del Gruppo 2/3
Il Britax Romer Evolva 1-2-3 SL SICT utilizzato come seggiolino del Gruppo 2/3

Per la protezione contro gli urti laterali il seggiolino della Britax utilizza il sistema SICT (Side Impact Cushion Technology). Questa tecnologia, simile a quelle di altri produttori, riduce la forza che raggiunge il bambino in caso di collisioni laterali.

Anche la scocca a tutta altezza del seggiolino è pensata per proteggere il più possibile il bambino in caso di urti, specialmente quelli laterali.

La qualità costruttiva è ottima, come anche i materiali. I tessuti sono di ottima fattura e lavabili in lavatrici. La rimozione delle fodere di rivestimento è agevole.

Bimba assicurata con le cinghie del seggiolino Britax Romer Evolva 1-2-3 SL SICT
Bimba assicurata con le cinghie del seggiolino Britax Romer Evolva 1-2-3 SL SICT

Per l’installazione del seggiolino è sempre necessario utilizzare le cinture dell’auto. Nel caso in cui siano presenti i ganci ISOFIX, si può aumentare la sicurezza di montaggio utilizzando i ganci Soft Latch ISOFIX.

Il seggiolino della Britax risulta leggero e poco ingombrante.

PRO

  • buoni punteggi nei test indipendenti (ADAC, ÖAMTC, TCS, ecc.)
  • rischio basso di lesioni in urti laterali
  • montaggio anche senza ISOFIX
  • schienale regolabile in altezza ed in larghezza
  • comodo
  • ottima fattura
  • ottimo tessuto del rivestimento
  • leggero
  • poco ingombrante
  • facile pulizia
  • buon manuale

CONTRO

  • sicurezza frontale nella media
  • montaggio non immediato
  • reclinabile soltanto in fase di montaggio

Vedi l’offerta

117 commenti

  1. Ma dai 4 ai 12 anni…esiste in classifica solo 1 seggiolino con la R 129..tra l’altro in commercio da fine giugno 2018?

    • Ciao Giusi,
      grazie per averci contattato.

      Per quanto riguarda la seconda fase della normativa R129 hai pienamente ragione nel dire che pochi produttori hanno iniziato a vendere seggiolini con la nuova omologazione.

      La spiegazione è abbastanza semplice:
      a differenze delle sostanziali modifiche apportate con la prima fase della normativa R129 i-Size (classificazione in base all’altezza, utilizzo in senso contrario a quello di marcia fino ai 15 mesi, obbligo dell’utilizzo del sistema ISOFIX, crash test obbligatori anche per urti laterali), la seconda fase della stessa normativa implica poche modifiche rispetto alla precedente (in pratica l’obbligo di avere lo schienale fino ai 125 cm di altezza del bambino), ma soprattutto già i migliori seggiolini del Gruppo 2/3 implementano queste soluzioni (cioè hanno lo schienale e anche le protezioni laterali)

      Per questo motivo i migliori seggiolini del Gruppo 2/3 sono già altrettanto sicuri quanto i futuri seggiolini omologati R129 (che presto arriveranno anche per una questione di marketing).

      In questo momento uno dei migliori seggiolini del Gruppo 2/3 è il modello Cybex Solution M-Fix.

      Ciao
      Luca di QualeSeggiolinoAuto.it

  2. Ciao,
    ma questo seggiolino non nasce come isofix? bisogna comprare una base a parte? Questo non lo renderebbe meno sicuro?

    • Ciao Marica,
      grazie per averci contattato.

      Ma a quale seggiolino, tra quelli in classifica, ti stai riferendo?

      Comunque tutti i modelli attualmente in classifica sono installabili tramite agganci ISOFIX e nel caso in cui sia necessaria la base (come nel caso di Pallas M-Fix e nel Pallas 2 Fix quando utilizzati come seggiolini del Gruppo 1) è già compresa nel prezzo e non si deve comprare a parte.

      L’utilizzo di una base per l’installazione dei seggiolini auto è frequente e non rende assolutamente il seggiolino meno sicuro.

      Se dovessi avere altri dubbi chiedi pure

      Ciao
      Luca di QualeSeggiolinoAuto.it

  3. Salve,
    ho trovato molto utile la vostra classifica.
    Non vedo però il seggiolino Joie Traver Shield, che da quel che ho letto ha ottenuto ottime recensioni sia per sicurezza che per ingombro ridotto.
    Mi potete dare qualche informazione?
    Grazie

    • Ciao Marta,
      grazie per averci contattato.

      Il seggiolino Joie Traver Shield è stato esaminato dagli enti indipendenti (TCS, ADAC, OAMTC) nella prima sessione di quest’anno (maggio 2018).

      Il seggiolino della Joie è risultato il migliore tra i seggiolini del Gruppo 1/2/3 testati nella sessione primaverile del 2018 ottenendo una valutazione di “Molto consigliato”

      Valutazione di Joie Traver Shield da parte degli enti indipendenti (OAMTC, ADAC, TCS)

      E’ possibile installarlo sia con i ganci ISOFIX sia con le sole cinture di sicurezza dell’auto.

      Il peso è contenuto: meno di 7 kg.

      Purtroppo, attualmente, non ha il manuale in italiano.

      Quando aggiorneremo la nostra classifica (presto), sicuramente entrerà ai primi posti della classifica.

      E’ sicuramente un ottimo acquisto e te lo raccomandiamo.

      Attualmente lo puoi trovare nelle seguenti colorazioni:
      blu (pacific): https://amzn.to/2A2cXEE
      nero (coal): https://amzn.to/2v34qM3

      Se dovessi avere altri dubbi chiedi pure

      Ciao
      Luca di QualeSeggiolinoAuto.it

      • Salve, sono interessata all’acquisto del seggiolino Joie Traver Shield, ma ho 4 dubbi:
        1. necessita anche di una base oppure così com’è è possibile agganciarlo agli attacchi isofix dell’auto?
        2. si può posizionare solo in senso di marcia?
        3. lo schienale è reclinabile?
        4. non riesco a capire come si possa posizionare un bimbo di 8 mesi e non vedo le cinture in foto.

        Vi ringrazio!

        • Ciao Daniela,
          grazie per averci contattato.

          1. necessita anche di una base oppure così com’è è possibile agganciarlo agli attacchi isofix dell’auto?

          Non è necessaria alcuna base ed è possibile installarlo sia con agganci ISOFIX sia con le normali cinture di sicurezza a tre punti della vettura.

          2. si può posizionare solo in senso di marcia?

          Sì, come la maggior parte dei seggiolini del Gruppo 1/2/3 si installa soltanto nello senso di marcia.

          3. lo schienale è reclinabile?

          No, non è reclinabile. Però è possibile spostare la seduta in tre posizioni.

          4. non riesco a capire come si possa posizionare un bimbo di 8 mesi e non vedo le cinture in foto.

          Quando utilizzato come seggiolino del Gruppo 1 (9-18 kg), per assicurare il bambino al seggiolino si utilizza il cuscino di protezione ventrale che solitamente assicura una protezione maggiore in caso di incidenti frontali.
          Quando utilizzato come seggiolino del Gruppo 2/3 (15-36 kg) si utilizzano le normali cinture dell’auto.

          Attualmente lo puoi trovare in offerta qui: https://amzn.to/2QnPmBW

          Se dovessi avere altri dubbi, chiedi pure.

          Ciao,
          Luca di QualeSeggiolinoAuto.it

  4. Salve, mi é stato regalato un seggiolino Giordani evolution 1 2 3 isofix. Potrei avere un vostro parere? Grazie mille

    • Ciao Camilla,
      grazie per averci contattato.

      Purtroppo non abbiamo informazioni sul modello Giordani Evolution Isofix.

      Se dovessi avere altri dubbi, chiedi pure.

      Ciao
      Luca di QualeSeggiolinoAuto.it

  5. Salve,
    ero interessata al seggiolino Titan Pro della Bebè Confort, ma non ho trovato i risultati dei test TCS o ADAC, mi potreste dare la vostra opinione?
    È un seggiolino sicuro tra quelli senza cuscino di protezione ventrale?
    Grazie
    Manuela

    • Ciao Manuela,
      grazie per averci contattato.

      Purtroppo non abbiamo informazioni sul modello Titan Pro della Bebè Confort e non risultano a suo carico test degli enti indipendenti.

      Abbiamo provato a contattare il produttore, ma non abbiamo ancora ricevuto risposta.

      Nel Gruppo 1/2/3 i seggiolini dotati di cuscino ventrale sono ai primi posti nei risultati degli enti indipendenti (ADAC, TCS, OAMTC).

      Tra i seggiolini testati dagli enti indipendenti quelli senza cuscino di protezione ventrale ottengono punteggi inferiori sulla sicurezza (specialmente nel caso di urti frontali).

      Tra i migliori che non utilizzano il cuscino addominale di protezione e cioè utilizzano le cinture del seggiolino ci sono due modelli della Britax Römer:

      Il seggiolino Evolva è presente nella nostra classifica dei migliori seggiolini del Gruppo 1/2/3.

      Se dovessi avere altri dubbi, chiedi pure.

      Ciao
      Luca di QualeSeggiolinoAuto.it

      • Salve,
        Grazie per la risposta. Ho contattato direttamente britax per avere maggiori informazioni e mi hanno scritto che i loro seggiolini gruppo 123 supportano un peso massimo di circa 25 kg e non 36. A questo punto opterei per un seggiolino gruppo 1 per poi passare al gruppo 23. Mi potete consigliare il miglior seggiolino gruppo 1 senza il cuscino ventrale? Mio figlio proprio non lo sopporta..
        Grazie mille.
        Manuela

        • Ciao Manuela,
          indicare il miglior seggiolino del Gruppo 1 è più complicato di quanto possa sembrare.

          Dopo l’introduzione della nuova normativa ECE R129 (i-Size) sono state prodotte numerose varianti di seggiolini del Gruppo 1 (fino ai 18 kg di peso o 105 cm di altezza).

          Quindi sono disponibili seggiolini omologati ECE R44/4, con i quali è possibile far viaggiare il bambino nello stesso senso di marcia sin dai 9 kg del bimbo,
          oppure omologati i-Size, con i quali è obbligatorio far viaggiare il bambino in senso contrario a quello di marcia almeno fino ai 15 mesi ed i 75 cm di altezza.

          Inoltre, diversi seggiolini omologati i-Size, per aumentare la sicurezza del bimbo il più possibile sono di tipo Full Reboard, ossia sono utilizzabili soltanto nel senso opposto a quello di marcia e non prevedono la possibilità di utilizzarli nel senso di marcia.

          Ovviamente questi seggiolini ottengono spesso i migliori risultati nella sicurezza del seggiolino, ma non tutti i bambini sono disposti a viaggiare all’indietro fino al raggiungimento dei 105 cm (circa 4 anni di età).

          Come se non bastasse esiste anche la possibilità di assicurare il bimbo o con le cinture in dotazione con il seggiolino o con i cuscini ventrali.

          E come ci riporti anche tu, qualche bambino non sopporta proprio il cuscino addominale.

          Quanti anni ha il tuo bimbo?

          Oltre a non volere il cuscino ventrale, avete altre preferenze?

          • Il Mio bambino ha 13 mesi e pesa 9 kg.
            Cerco sicurezza, comodità e facile utilizzo..
            Grazie mille!

          • Ciao Manuela,
            sicuramente tra i migliori seggiolini del Gruppo 1 che non utilizzano il cuscino di protezione ventrale c’è il Britax Römer KING II LS.

            Seggiolino auto Britax Romer King II (color Cosmo black)

            Questo seggiolino ha ottenuto dei buoni punteggi in termini di sicurezza nei test degli enti indipendenti (giudizio “Molto buono” per TCS, “Buono” per ADAC) ed utilizza delle comode cinture di sicurezza a 5 punti per assicurare il bambino.

            Valutazione del seggiolino Britax Romer King II (ADAC)

            Si può installare con le sole cinture di sicurezza dell’auto in maniera semplice, veloce e soprattutto sicura.

            Ha inoltre un innovativo sistema di segnalazione visivo ed acustico (da qui deriva la sigla LS, Light System) per indicare quando le cinture del seggiolino sono tensionate con la corretta intensità.

            E’ reclinabile in 4 comode posizioni e la fodera è facile da rimuovere e si può lavare in lavatrice.

            Tra i seggiolini del Gruppo 1 che utilizzano come sistema di ritenzione le cinture anziché il cuscino ventrale, il Britax Römer KING II LS è sicuramente raccomandato.

            Ciao
            Luca di QualeSeggiolinoAuto.it

  6. Buonasera vorrei sapere gentilmente se il seggiolino della Britax è reclinabile per la nanna in macchina…grazie.

    • Ciao Marcella,
      grazie per averci contattato.

      Purtroppo la reclinazione del seggiolino Britax Romer Evolva 1-2-3 SL SICT si può impostare soltanto in fase d’installazione.

      Il modello superiore della Britax Romer, il seggiolino ADVANSAFIX III SICT può invece essere reclinato con facilità.

      Se dovessi avere altri dubbi,
      chiedi pure.

      Ciao
      Luca di QualeSeggiolinoAuto.it

      • Il modello superiore però non lo vedo nella vostra classifica. Come mai?

        Grazie

        • Ciao Anna,
          grazie per averci contattato.

          Immagino ti stia riferendo al modello ADVANSAFIX III SICT della Britax Römer.

          Questo modello non è attualmente presente in classifica perché nei test indipendenti ha ottenuto una valutazione globale identica a quella del modello Evolva 1-2-3 SL SICT (con singoli voti molto simili), ma ha un prezzo quasi doppio rispetto all’Evolva attualmente presente in classifica.

          Ti riporto alcune offerte attualmente presenti su Amazon:

          Ricapitolando potremmo riassumere così:

          • il modello Advansafix III è effettivamente migliore rispetto al modello Evolva 1 2 3 SL SICT;
          • il modello Evolva 123 SL SICT gode di un miglior rapporto qualità/prezzo.

          Se dovessi avere altri dubbi,
          chiedi pure.

          Ciao
          Luca di QualeSeggiolinoAuto.it

  7. Salve,
    volevo sapere se il seggiolino Advansafix si può montare su una Seat Ibiza del 2009?
    Grazie

  8. Ciao a tutti, devo acquistare un seggiolino da 9 – 36 kg.
    Mi stavo orientando su Recaro Monza Nova Is e Joie Trillo Shield, non saprei quale sia migliore, vorrei sapere se sono compatibili alla peugeot partner, e se è possibile utilizzarli anche in auto senza isofix, in particolare in una punto del 2000.
    Grazie

  9. Ma c é quache seggiolino del gruppo 123 che sia ugualmente buono ma reclinabile…in modo che il bimbo non abbia la testa che gli penzola in avanti? O sentito che il foppapedretti dinamic ad esempio è buono..

    • Ciao Manuela,
      grazie per averci contattato.

      Intendi reclinabile quando usato come Gruppo 1? O anche quando utilizzato come Gruppo 2/3?

      Ad esempio il Cybex Pallas M-Fix è reclinabile quando utilizzato come seggiolino del Gruppo 1. E inoltre ha il poggiatesta reclinabile, che ha proprio la funzione di non far cadere in avanti la testa del bambino quando si addormenta. Questa funzionalità è attiva anche quando usato come seggiolino del Gruppo 2/3.

      Animazione di un poggiatesta reclinabile

      Il Kiddy Guardianfix 3 è sempre reclinabile, sia quando utilizzato come seggiolino del Gruppo 1, sia come seggiolino del Gruppo 2/3. Però ammetto che è un po’ costoso. Ma i soldi che costa li vale tutti.

      Il Foppapedretti Dinamyk 9-36 è effettivamente reclinabile, ma non essendo stato testato dagli enti indipendenti europei non è tra i seggiolini che raccomandiamo.

      Qui puoi trovare la recensione completa del Dinamyk 9-36.

      Reclinazione del seggiolino Dinamyk 9-36

      Se dovessi avere altri dubbi,
      chiedi pure.

      Ciao
      Luca di QualeSeggiolinoAuto.it

  10. Buongiorno avevo acquistato per mio figlio un cybex pallas fix ma con il cuscino è il delirio impossibile da farglielo digerire. E sto cedendo alla possibilità di cambiare seggiolino. Avete qualche altro buon consiglio qualità prezzo sicurezza di un seggiolino gruppo 1-2-3 oltre a Britax?

    • Ciao Federica,
      grazie per averci contattato.

      A volte capita che qualche bambino proprio non riesca ad accettare il cuscino di sicurezza.

      C’è qualche motivo particolare per cui il modello Britax Römer consigliato in classifica non va bene?

      Ti ricordo che i seggiolini della Britax Römer sono tra i migliori seggiolini del Gruppo 1/2/3 che non utilizzano il cuscino ventrale, ma che assicurano il bambino con le proprie cinture di sicurezza.

      Il Britax Römer Evolva 123 SL SICT è il seggiolino che utilizza le proprie cinture a 5 punti con il miglior rapporto qualità/prezzo.

      Il Britax Römer Advansafix III SICT è probabilmente il miglior seggiolino tra quelli che utilizzano le proprie cinghie a 5 punti, ma è anche decisamente più costoso.

      Potresti considerare il modello della Chicco Youniverse Fix che è stato testato quest’anno ed ha ottenuto tre stelle nel test TCS ed una valutazione “soddisfacente” nel test ADAC.

      Seggiolino auto Chicco YOUniverse Fix

      Se invece vuoi spendere un po’ meno, un altro seggiolino che ha ottenuto risultati soddisfacenti nella sicurezza è il seggiolino I-Max SP della Osann (testato nel 2017).

      Seggiolino auto Osann I-Max SP

      Se dovessi avere altri dubbi,
      chiedi pure.

      Ciao
      Luca di QualeSeggiolinoAuto.it

      • Allora non li stavo escludendo, ma volevo un’altra opzione per poter poi fare un paragone.
        L’Evolva lo avevo preso in considerazione, ma ho poi notato che non ha gli agganci isofix, quindi se opto per Britax devo optare per la versione Britax Römer Advansafix III SICT (che dovrebbe avere, se non sbaglio, possibilità di essere reclinabile anche successivamente al montaggio. E’ corretto?
        Volevo sapere se fosse presente anche qualche seggiolino di Peg Perego tipo Viaggio 123 Via, se non sbaglio…

        • Ciao Federica,
          il Britax Römer Evolva 123 SL SICT è installabile sia con agganci ISOFIX, sia con le normali cinture di sicurezza dell’auto.

          I ganci ISOFIX dell’Evolva 123 SL SICT sono particolari (definiti in inglese come Soft Latch, da cui la sigla SL) e consistono in due cinghie che terminano con gli agganci veri e propri.

          Gli agganci ISOFIX Soft Latch sono sicuri quanto i soliti attacchi ISOFIX, ma sono molto più comodi perché non hanno nessun problema se gli attacchi ISOFIX dell’auto non sono esattamente allineati con le guide ISOFIX del seggiolino.

          Britax Römer Advansafix III SICT (che dovrebbe essere se non sbaglio la versione con possibilità di essere reclinabile anche successivamente al montaggio è corretto)?

          Esatto. Il seggiolino Advansafix III SICT è reclinabile anche dopo il montaggio.

          Tra gli altri seggiolini del Gruppo 1/2/3 che non utilizzano il cuscino ventrale puoi anche considerare il modello della Chicco YOUniverse Fix ed il modello Peg Perego Viaggio 1-2-3 Via.

          Entrambi i modelli sono stati testati quest’anno (2018) dagli enti indipendenti ed entrambi hanno ottenuto una valutazione globale di “Consigliato”.

          A livello di valutazione sulla sicurezza i modelli della Britax Römer hanno però ottenuto punteggi decisamente migliori:

          Solitamente una differenza di pochi punti percentuali non la ritengo significativa, ma una differenza di oltre 10 punti percentuali ritengo che sia da considerare.

          Questo non toglie che siano tutti dei buoni seggiolini e che siano pienamente in regola con le omologazioni, ecc.

          Se dovessi avere altri dubbi,
          chiedi pure.

          Ciao
          Luca

  11. Buongiorno, complimenti per il sito.
    Cosa ne pensate a livello di comodità del chicco youniverse? È reclinabile durante la marcia? Anche il poggiatesta? Regolabile in altezza e larghezza?
    Sono interessato ad un buon prodotto specialmente comodo dato che purtroppo la mia bimba non accetta il seggiolino…credo che un cuscino davanti lo renderebbe ancora più sgradito! Sono interessato ad un sistema non isofix, di tipo 1 o 1-2-3 (consigliate l’acquisto del tipo 1 e poi 2-3 o direttamente 1-2-3?). Il problema é riuscire a provare certi modelli che si trovano facilmente sui negozi. Grazie

    • Ciao Enrico,
      grazie per averci contattato e per i complimenti.

      Il seggiolino Chicco YOUniverse Fix è stato testato quest’anno ed ha ottenuto tre stelle nel test TCS ed una valutazione “soddisfacente” nel test ADAC.

      Seggiolino auto Chicco YOUniverse Fix

      Il seggiolino Chicco YOUniverse è reclinabile in tre posizioni quando usato come Gruppo 1 (9-18 kg) ed in due posizioni quando usato come Gruppo 2 (15-25 kg).

      Il poggiatesta non è reclinabile, ma si può regolare in altezza. La larghezza del seggiolino, come nella maggior parte dei modelli, è invece fissa.

      Per quanto riguarda il cuscino di protezione ventrale, anche noi eravamo scettici e pensavamo che la nostra Vittoria non lo avrebbe accettato (è una bambina molto vivace).

      Invece si è abituata subito ed il seggiolino con il cuscino di protezione è ora il suo preferito.

      Ovviamente dipende da caso a caso ed anche un po’ dall’età e dalle dimensioni del bambino. Se il bimbo è ancora piccolino ed un po’ minuto, le prime volte il cuscino potrebbe dare una certa sensazione di costrizione. Ma se il problema sono le dimensioni del bimbo allora potrebbe essere il caso di continuare ad usare ancora per qualche mese il seggiolino del Gruppo precedente anche perché probabilmente più adatto alle dimensioni del piccolo.

      Comunque l’unico modo è provare.

      Per quanto riguarda il modello da consigliarti:

      innanzitutto ti consigliamo di acquistare un seggiolino con attacco ISOFIX, ma che sia possibile installare anche con le sole cinture dell’auto. Anche se la tua attuale vetture è sprovvista di attacchi ISOFIX.

      Per qualche decina di euro in più avrai la comodità di poterlo usare facilmente e rapidamente anche su auto dotate di agganci ISOFIX. Specialmente se acquisterai un seggiolino del Gruppo 1/2/3 con una durata di utilizzo di circa 11 anni.

      Economicamente è sicuramente più vantaggioso un seggiolino del Gruppo 1/2/3 (dai 9 ai 36 kg).

      Acquistando due seggiolini diversi (Gruppo 1 e poi Gruppo 2/3) avrai più possibilità di scegliere seggiolini con caratteristiche che più si adattano alla tua bambina.

      Diciamo che solitamente i modelli del Gruppo 2/3 si acquistano quando si è utilizzato un seggiolino del Gruppo 0+/1 (fino ai 18 kg di peso).

      Per provare i vari seggiolini puoi recarti presso i negozi con prodotti per bambini, o se non temi la tecnologia ed i corrieri, puoi anche sfruttare i resi facili che i venditori online spesso propongono.

      Facci sapere quali caratteristiche vorresti per il seggiolino della tua bimba e ti risponderemo certamente.

      Ciao
      Luca di QualeSeggiolinoAuto.it

  12. Vi ringrazio per la risposta veramente gentilissimi e competenti.
    Quale seggiolino consigliate che possa essere messo su vetture isofix e non isofix?
    Se possibile indicatemi un paio di modelli (anche non recentissimi) con e senza cuscino frontale (un conoscente mi ha indicato che fa sudare?!).
    Mi interessa che sia comodo per la mia vivace 🙂 bimba che ha 12 mesi (9Kg) perciò ad esempio con schienale-poggiatesta reclinabile, posizione fronte strada o quanto voi consigliate…
    Vi avevo indicato Chicco YOUniverse (in questo caso devo acquistare il modello no fix?!) perché l’ho visto in un negozio dove acquisto prodotti per l’infanzia, ma se avete da propormi di meglio… 🙂
    Grazie mille

    Scusate dimenticavo il modello ottimo britax romer advansafix iii sict (reclinabile durante la marcia) può essere montato su auto prive di isofix ed é fronte strada? Questo vale anche per il britax romer King ii ls del gruppo 1?
    Eventualmente indicatemi anche modelli meno recenti (ad esempio bebè confort che solitamente sono ben recensiti).
    Grazie infinite!!!

    • Ciao Enrico,
      tutti i modelli presenti nella classifica di questa pagina sono degli ottimi seggiolini che hanno superato brillantemente tutti i test degli enti indipendenti. Ed i primi della lista sono tutti installabili con e senza ISOFIX.

      Per quanto riguarda il problema della sudorazione della bimba con il cuscino di protezione ventrale, noi non abbiamo avuto alcun problema con la nostra Vittoria, ma penso che sia anche una cosa abbastanza soggettiva.

      Esistono comunque dei rivestimenti estivi in cotone che minimizzano questo problema.

      Senza ombra di dubbio, però, posso affermare che i seggiolini che utilizzano il cuscino ventrale di protezione ottengono risultati migliori nei test di sicurezza degli enti indipendenti (specialmente negli urti frontali).

      Il seggiolino Britax Römer Advansafix III Fix si installa nella direzione di marcia, con ISOFIX e cinghia top tether. Non è installabile utilizzando soltanto le cinture dell’auto.

      Il Britax Römer KING II LS è un ottimo seggiolino, ma che si può installare con le sole cinture di sicurezza dell’auto in maniera semplice e sicura.

      Ciao
      Luca

  13. Buongiorno,
    ho una bimba di 13 mesi.
    Avevamo deciso di acquistare il Cybex, ma provandolo in negozio la bimba non ne vuole sapere di starci dentro con il fascione davanti. Piange tutto il tempo.
    Alla fine consigliati dal negoziante abbiamo scelto il nuovo Peg Perego 123.
    Vedo che non compare nel vostro articolo e volevo un vostro parere a riguardo.
    A noi interessava la sicurezza al primo posto e non capisco come mai non ci hanno consigliato il Britax Romer del vostro articolo (che tra l’altro costa anche molto meno visto che il Peg Perego l’abbiamo pagato 240 euro in promo, prezzo pieno 299 euro).
    È comunque un seggiolino sicuro?
    Come secondo seggiolino da usare sulla macchina dei nonni sempre volendo elevati risultati di sicurezza la cifra da spendere non va a meno di 150/180 euro giusto?
    Grazie mille in anticipo e buona giornata

    • Ciao Manuela,
      grazie per averci contattato.

      Effettivamente alcuni bambini proprio non sopportano il cuscino ventrale (specialmente all’inizio) e quindi capisco la vostra nuova scelta.

      Immagino che ti riferisca al modello Viaggio 1-2-3 Via della Peg Perego.

      Seggiolino auto Peg Perego Viaggio 1-2-3 Via

      Il seggiolino Peg Perego Viaggio 1-2-3 Via è stato testato dagli enti indipendenti maggio del 2018 è ha ottenuto 3 stelle “Consigliato” con TCS ed un giudizio “Soddisfacente” da ADAC.

      Come giustamente sottolinei anche tu, i seggiolini della Britax, nel campo della sicurezza hanno ottenuto punteggi leggermente più alti, ma come comodità è molto buono il seggiolino della Peg Perego.

      Manuela, stai pure tranquilla il seggiolino che avete comprato è sicuramente un seggiolino di buona qualità. A guardare i risultati dei test indipendenti, come sicurezza è al livello del seggiolino Chicco YOUniverse.

      Come secondo seggiolino da usare sulla macchina dei nonni sempre volendo elevati risultati di sicurezza la cifra da spendere non va a meno di 150/180 euro giusto?

      Immagino che anche in questo caso tu voglia un seggiolino del Gruppo 1/2/3/ (da 9 a 36 kg) e senza cuscino di protezione.

      Se vuoi spendere un po’ meno, un seggiolino che ha ottenuto risultati soddisfacenti nella sicurezza è il poco conosciuto seggiolino I-Max SP della Osann (testato nel 2017).

      Seggiolino auto Osann I-Max SP

      Questo modello ha ottenuto punteggi addirittura superiori ai modelli sopracitati della Peg Perego e della Chicco.

      Ha ottenuto una valutazione di 3 stelle “Consigliato” da TCS ed un giudizio soddisfacente anche da ADAC.

      Ammetto che non è proprio molto “stiloso”, ma è pratico e sicuro.

      Il suo prezzo dovrebbe essere intorno ai 120 euro. Lo puoi trovare qui: https://amzn.to/2QcRsEk

      Se dovessi avere altri dubbi,
      chiedi pure.

      Ciao
      Luca di QualeSeggiolinoAuto.it

      • Grazie mille!!! Gentilissimo come sempre. Volevo chiederti se hai consigli da darmi anche per un buon dispositivo di sicurezza anti abbandono.
        Grazie ancora per la disponibilità e buona serata

        • Ciao Manuela,
          ottima domanda.

          Abbiamo da poco pubblicato un articolo sulla nuova legge anti abbandono.

          Attualmente i due dispositivi anti abbandono più diffusi sono il Remmy ed il Tippy.

          Puoi trovare una loro breve descrizione nell’articolo sopracitato

          Vorrei però ricordarti che ancora non sono state dichiarate le caratteristiche tecniche che dovranno avere i dispositivi di allarme.

          Le specifiche di questi dispositivi dovrebbero essere definite entro 60 giorni dall’approvazione della legge

          Quindi ti consiglierei di aspettare un paio di mesi per vedere se i due dispositivi attualmente disponibili saranno ritenuti a norma.

          Ciao
          Luca

  14. Buongiorno,
    devo acquistare due seggiolini auto per i nonni che andranno e prendere il nostro “vivacissimo” bimbo al nido ogni giorno, quindi stiamo valutando i seggiolini che hanno il maggior punteggio possibile in termini di sicurezza ma cerchiamo anche la comodità dato che dobbiamo “lottare” con il bimbo (13 mesi e quasi 10 kg) che non ama esser messo in auto.
    In questo momento abbiamo un GB Vaja I-size che ruota a 360 gradi.
    Esiste un seggiolino gruppo 1/2/3 con buon punteggio che ruoti verso la portiera (per salvare la schiena)?
    Abbiamo visto il nuovo Una della Baciuzzi che è appena uscito ma non ci ha convinto.
    Grazie mille per la risposta.

    • Ciao Gaia,
      grazie per averci contattato.

      Innanzitutto complimenti per l’ottimo seggiolino che avete già acquistato (GB Vaya I-size). Praticamente si tratta della versione ancora più “stilosa” del seggiolino della Cybex Sirona S i-Size, del quale condivide anche gli ottimi risultati ottenuti nei test indipendenti (ADAC, TCS, ecc.).

      Per quanto riguarda il seggiolino della Baciuzzi non lo conosciamo direttamente, ma condividiamo il tuo scetticismo.

      Inoltre il seggiolino che ci hai indicato si propone come un seggiolino del Gruppo 0/1/2/3, quindi utilizzabile dalla nascita fino ai 36 kg del bambino.
      come se non bastasse anche con base girevole…

      Se nessun’altra casa propone dei seggiolini con omologazione così ampia, un motivo ci sarà…

      Comunque per nostra coerenza non consigliamo seggiolini che non siano stati testati dagli enti indipendenti e che non abbiano ottenuto un punteggio complessivo almeno soddisfacente.

      Per questo motivo, almeno fino a quando non sarà sottoposto ai test degli enti indipendenti europei, non ti consigliamo il modello della Baciuzzi.

      Solitamente la base girevole è presente sui modelli del Gruppo 0+/1, mentre quelli del Gruppo 1/2/3, se hanno la base, tendono ad averla fissa.

      In questo caso dovreste scegliere tra un modello Gruppo 0+/1 con base girevole e poi verso i 4 anni passare ad un seggiolino del Gruppo 2/3,
      oppure
      acquistare un unico seggiolino del Gruppo 1/2/3, ma senza base girevole.

      Fateci sapere quali preferenze avete.

      Ciao
      Luca di QualeSeggiolinoAuto.it

      • Grazie mille per la celere risposta. Credo che acquisteremo intanto un Cybex Pallas M-Fix ( siamo indecisi se M-Fix o S-Fix, se non erro quest’ultimo modello non ha ancora i risultati dei test degli enti indipendenti corretto?) e vediamo se il bimbo accetta il cuscino di protezione. In caso positivo ne acquisteremo due in caso negativo…vedremo :). Grazie ancora e complimenti per l’ottimo servizio che date! Gaia

        • Esatto, il Pallas S-Fix non è stato ancora testato (speriamo lo sia nei test di ottobre) e solitamente risulta un po’ grande per i bambini un po’ minuti…

          Con il Pallas M-Fix non sbagliate di certo… come dici anche tu, resta l’incognita del cuscino. Solitamente dopo qualche volta quasi lo preferiscono…

          Ed ammetto che le prime volte ero io a non esser capace ad inserire il cuscino… ops…

          Comunque fateci sapere

          Ciao
          Luca

  15. Francesca pelfini

    Salve,
    sono un po’ demoralizzata dopo aver letto le vostre recensioni riguardo i seggiolini auto.
    Io ho acquistato due seggiolini Be Cool Thunder spendendo ben 240 € l’uno.
    Ora apprendo, se non ho capito male, che non vi sono su di loro risultati di test indipendenti e mi chiedo se siano sicuri.
    Ora sto valutando l’acquisto di un seggiolino per i nonni e in base ai vostri consigli vorrei comprare o il Britax Romer Evolva oppure il Chicco YOUniverse.
    Quale mi consigliate a livello di sicurezza? Sono entrambi Isofix?
    Grazie mille per l’attenzione.

    • Ciao Francesca,
      grazie per averci contattato.

      Innanzitutto vogliamo risollevarti un po’ il morale.

      E’ vero che i seggiolini che hai comprato non sono stati testati dalle associazioni consumatori europee, ma è altrettanto vero che sono comunque stati omologati e che hanno superato tutti i requisiti minimi richiesti per legge.

      Come sottolinei anche tu, con gli stessi soldi avresti potuto comprare dei seggiolini testati indipendentemente e con risultati sulla sicurezza migliori, ma la cosa più importante è utilizzare il seggiolino. Sempre.

      Il seggiolino Be Cool Thunder rientra nel caso di quei seggiolini molto simili strutturalmente al modello Teknofix. Il loro problema, quando usati come seggiolini del Gruppo 2/3, risiede nel passaggio un po’ troppo alto sull’addome della cintura di sicurezza dell’auto (a causa del bordo laterale del seggiolino). Nel caso di incidente frontale ha una maggior probabilità di provocare lesioni addominali.

      Quindi, sinceramente, non è uno dei seggiolini che raccomanderei (visto che ci sono delle ottime alternative a prezzi simili), ma non ti dico neanche di buttarli. E come Gruppo 1 le sue prestazioni sono buone.

      Per quanto riguarda i due modelli di cui mi chiedi informazioni: Britax Romer Evolva 1-2-3 SICT SL e Chicco YOUniverse.

      Entrambi i seggiolini sono dotati di sistema ISOFIX (Chicco YOUniverse Fix).

      Il modello Evolva ha ottenuto punteggi di sicurezza migliori rispetto al modello della Chicco, ma sono entrambi dei seggiolini molto validi.

      Il seggiolino della Britax è attualmente tra i modelli raccomandati del Gruppo 1/2/3 che utilizzano le cinture integrate come sistema di ritenuta.

      Seggiolino auto Britax Romer Evolva 1-2-3 SICT SL

      Il seggiolino Chicco YOUniverse Fix è stato testato quest’anno ed ha ottenuto tre stelle nel test TCS ed una valutazione “soddisfacente” nel test ADAC.

      Seggiolino auto Chicco YOUniverse Fix

      Il seggiolino della Chicco è reclinabile in tre posizioni quando usato come Gruppo 1 (9-18 kg) ed in due posizioni quando usato come Gruppo 2 (15-25 kg).

      Se dovessi avere altri dubbi chiedi pure.

      Ciao
      Luca di QualeSeggiolinoAuto.it

  16. Ciao Luca,
    Ho acquistato il Cybex Pallas M-fix, ma purtroppo la mia bimba di 13 mesi non ne vuole sapere di starci dentro, piange di continuo e quindi abbiamo deciso di acquistarne un altro.
    Della Britax ho visto anche il Romer Duo Plus che però non menzioni affatto. Mi dai qualche suggerimento in più? Il Britax King II non mi pare abbia attacco isofix, mi confermi? Grazie mille

    Erika

    • Ciao Erika,
      grazie per averci contattato.

      Purtroppo può capitare che qualche bambino non voglia proprio il cuscino di sicurezza.

      Come correttamente dici anche tu, il Britax Romer King II LS non ha attacchi ISOFIX e può essere installato soltanto utilizzando le cinture di sicurezza dell’auto.
      Comunque la sua installazione risulta semplice, veloce e soprattutto sicura.

      Seggiolino auto Britax Romer King II (color Cosmo black)

      Questo seggiolino ha ottenuto dei buoni punteggi in termini di sicurezza nei test degli enti indipendenti (giudizio “Molto buono” per TCS, “Buono” per ADAC) ed utilizza delle comode cinture di sicurezza a 5 punti per assicurare il bambino.

      Ha inoltre un innovativo sistema di segnalazione visivo ed acustico (da qui deriva la sigla LS, Light System) per indicare quando le cinture del seggiolino sono tensionate con la corretta intensità.

      E’ reclinabile in 4 comode posizioni e la fodera è facile da rimuovere e si può lavare in lavatrice.

      Se vuoi controllare l’attuale offerta su Amazon clicca qui.

      Vorrei però farti notare che il Britax Romer King II LS appartiene al Gruppo 1 e quindi è utilizzabile da bambini con un peso compreso tra i 9 e i 18 kg (indicativamente dai 9 mesi ai 4 anni), mentre il Pallas M-Fix è un seggiolino del Gruppo 1/2/3 (9-36 kg, dai 9 ai 12 anni circa).

      Comunque tra i seggiolini del Gruppo 1 che utilizzano come sistema di ritenzione le cinture anziché il cuscino ventrale, il Britax Römer KING II LS è sicuramente raccomandato.

      Anche il modello Britax Romer Duo Plus appartiene al Gruppo 1 (9-18 kg, dai 9 mesi ai 4 anni circa). E’ stato testato nel 2012 ed ha ottenuto la valutazione “Buono”. Questo modello è installabile sia con agganci ISOFIX, sia con le sole cinture di sicurezza dell’auto.

      Sono entrambi due validi seggiolini.

      Se invece volessi acquistare un seggiolino del Gruppo 1/2/3, ma senza cuscino di protezione ventrale, allora tra i migliori modelli c’è il Britax Romer Evolva 1-2-3 SL SICT.

      Puoi trovare una sua descrizione più dettagliata cliccando qui.

      Se dovessi avere altri dubbi,
      chiedi pure.

      Ciao
      Luca di QualeSeggiolinoAuto.it

  17. buongiorno, vorrei sapere se il seggiolino osann i max sp è dotato di agganci isofix
    grazie

    • Ciao Susanna,
      grazie per averci contattato.

      Il seggiolino Osann I-Max SP (identico al modello Nania I-Max SP) non ha agganci Isofix e si installa soltanto con le cinture di sicurezza.

      Esiste però la versione marchiata Nania I-Max SP Isofix con montaggio Isofix. E’ stato testato nel 2018 ed ha ottenuto una valutazione di “Consigliato”.

      Lo puoi trovare in vendita qui: https://amzn.to/2AnxCRU

      Ciao
      Luca di QualeSeggiolinoAuto.it

      • grazie per la pronta risposta! Complimenti per il sito!
        Vorrei sapere inoltre, se possibile, cosa ne pensi dei seggiolini i-size Recaro zero.1 e Be Cool Nadò O3 lite. Grazie mille!

        • Ciao Susanna,
          grazie per i complimenti.

          Entrambi i modelli, Recaro Zero.1 i-Size e Be Cool Nadò O3 lite, sono omologati con la normativa ECE R129 (i-Size) e sono adatti per bambini con un’altezza dai 40 ai 105 cm.

          Entrambi i modelli hanno ottime caratteristiche di ergonomia ( rotazione a 360°, reclinabili, ecc.) e sicurezza (utilizzabili in senso contrario a quello di marcia fino ai 105 cm, protezioni laterali, ecc.).

          Il seggiolino della Recaro è stato testato degli enti indipendenti nel 2017 ed ha ottenuto una valutazione TCS di 4 stelle, con un giudizio di “Molto consigliato”

          Purtroppo non siamo a conoscenza di test indipendenti sul modello della Be Cool e, come nostra abitudine, non consigliamo seggiolini che non siano stati testati ed che abbiano superato ottenuto giudizi confortanti.

          Per questo motivo la nostra preferenza è per il modello Recaro Zero.1 i-Size.

          Ciao
          Luca di QualeSeggiolinoAuto.it

  18. Buongiorno,

    Sono indeciso se comprare un “Cybex pallas s fix” oppure un “joie traver shield”.
    Qual’è il più sicuro?

    Grazie
    Luca

    • Ciao Luca,
      grazie per averci contattato.

      Sia il Cybex Pallas S-Fix ed il Joie Traver Shield sono stati testati dagli enti indipendenti nel 2018.

      Entrambi hanno ricevuto una valutazione di “Molto consigliato” da TCS e “Buono” da ADAC.

      I singoli punteggi sulla sicurezza sono leggermente a vantaggio del modello della Joie, ma a questi livelli di elevata sicurezza non starei a guardare pochi punti percentuali di differenza ottenuti nei test.

      Tra i due modelli ti vorremmo anche ricordare di considerare il Cybex Pallas M-Fix, che ha ottenuto una valutazione di “Molto consigliato” da TCS nel 2015 e che potresti trovare a prezzi inferiori rispetto al Pallas S-Fix.

      Sono sicuramente tre ottimi seggiolini e quindi potresti decidere anche in base al prezzo che sei disposto a spendere:

      i modelli della Cybex a nostro parere sono un po’ più stilosi e rifiniti, ma anche più costosi,
      il modello della Joie è altrettanto sicuro, ma forse un po’ meno “alla moda”.

      Clicca i seguenti link per controllare il prezzo dei tre seggiolini:

      Se dovessi avere altri dubbi,
      chiedi pure

      Ciao
      Luca di QualeSeggiolinoAuto.it

  19. Buongiorno,

    in base alle classifiche del vostro sito vedo che i migliori seggiolini sono quelli con il cuscino davanti.
    La sicurezza è sicuramente la nostra priorità ma volevo sapere se a parità (o quasi) di sicurezza ci sono modelli consigliabili per la fascia 18-36 kg, in quanto sia in inverno con le giacche pesanti, sia d’estate con il caldo, il cuscino può diventare ingombrante.
    Ringrazio fin d’ora per i vostri consigli,
    Saluti,

    • Ciao Federica,
      grazie per averci contattato.

      Come hai riportato correttamente anche tu, i seggiolini del Gruppo 1/2/3 che solitamente ottengono i migliori risultati in termini di sicurezza sono quelli che utilizzano il cuscino ventrale di protezione.

      Ma l’utilizzo del cuscino di protezione è solitamente limitato alla fascia di peso che va dai 9 ai 18 kg (Gruppo 1).

      I seggiolini auto che coprono la fascia di peso che va dai 15 ai 36 kg appartengono al Gruppo 2/3 e solitamente utilizzano le cinture di sicurezza dell’auto per assicurare il bambino al seggiolino.

      Tra i migliori seggiolini del Gruppo 2/3 ci sono sicuramente i due modelli della Cybex: Solution S-Fix ed il Solution M-Fix.

      Entrambi i modelli hanno ottenuto ottimi risultati nei test indipendenti (4 stelle TCS, “Molto consigliato”). Puoi leggere la recensione del Cybex Solution M-Fix, cliccando qui.

      Un altro ottimo seggiolino del Gruppo 2/3 è il Kiddy Cruiserfix 3 (4 stelle TCS, “Molto consigliato”). Puoi leggere la recensione del Kiddy Cruiserfix 3, cliccando qui.

      Se invece volessi spendere un po’ meno, un altro valido seggiolino del Gruppo 2/3 è il seggiolino RodiFix AirProtect della Bébé Confort (4 stelle TCS, “Molto consigliato”). Clicca qui per leggere la recensione del RodiFix AirProtect.

      Clicca i seguenti link per controllare il prezzo dei quattro seggiolini:

      Se dovessi avere altri dubbi,
      chiedi pure

      Ciao
      Luca di QualeSeggiolinoAuto.it

  20. Buonasera, devo acquistare un seggiolino gruppo 1 2 3 e ho visto il OMP RC-T che ne pensate? Altrimenti in alternativa cosa mi consigliereste? La priorità è ovviamente la sicurezza ma anche un buon rapporto qualità prezzo.
    Per quanto riguarda la nuova legge sulla sicurezza è meglio aspettare oppure si può procedere con l acquisto? La mia bimba ha 4 mesi quindi siamo un po’ in anticipo ma visto che nell ovetto inizia a stare giusta ci stiamo informando! Grazie mille!

    • Ciao Danilo,
      grazie per averci contattato.

      Fate benissimo ad informarvi già sul prossimo seggiolino.

      Per quanto riguarda il passaggio dall’ovetto al seggiolino del Gruppo successivo, il nostro consiglio è quello di non aver fretta.

      Infatti il trasporto del bimbo in senso contrario a quello di marcia è il più sicuro e dovrebbe essere preferito il più a lungo possibile.

      E’ necessario passare subito al gruppo successivo solo se il bambino pesa più di 13kg o la testa sporge sopra il bordo dell’ovetto, perché la parte più vulnerabile del corpo del bambino sarebbe non protetta.

      L’azienda OMP è specializzata nel campo della progettazione e realizzazione di componenti di sicurezza per competizioni automobilistiche.

      Purtroppo non abbiamo informazioni a riguardo del loro seggiolino RC-T e non risultano test degli enti indipendenti europei.

      Tra i seggiolini del Gruppo 1/2/3 quelli presenti in classifica sono tutti seggiolini molto validi e sicuri.

      Dovreste decidere se adottare un seggiolino con cuscino di protezione ventrale (solitamente nelle prove ricevono punteggi migliori sulla sicurezza) o un seggiolino che come Gruppo 1 utilizza le cinture di sicurezza integrate (anche questi comunque sono sicuri).

      Per quanto riguarda la nuova legge anti abbandono, il nostro consiglio resta quello di aspettare che il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti indichi quali siano le caratteristiche tecnico/costruttive ufficiali di questi dispositivi. Dovrebbero mancare poche settimane.

      Se dovessi avere altri dubbi,
      chiedi pure.

      Ciao
      Luca di QualeSeggiolinoAuto.it

  21. Salve avrei bisogno di un consiglio, tra il Britax Römer Advansafix III e il Bébé Confort Titan Pro quale secondo voi è il migliore a livello di sicurezza e di comodità?
    Grazie

    • Ciao Simona,
      grazie per averci contattato.

      Entrambe le marche che ci hai indicato sono ottime a livello di sicurezza e comodità dei seggiolini prodotti.

      Per quanto riguarda la tua richiesta pare che il modello Titan Pro della Bébé Confort non sia stato sottoposto ai test degli enti indipendenti europei. Questo non significa che non sia sicuro, ma per coerenza noi di QualeSeggiolinoAuto.it non raccomandiamo modelli che non abbiano ottenuto dei buoni risultati nei test indipendenti.

      Britax Römer Advansafix III SICT (color cosmos black)

      Il seggiolino Britax Römer Advansafix III SICT è stato testato nel maggio del 2017, ottenendo 3 stelle TCS ed una valutazione di “Consigliato”.

      Tra i seggiolini del Gruppo 1/2/3 che utilizzano le cinture integrate per assicurare il bambino l’Advansafix III SICT è tra i seggiolini con i punteggi migliori.

      Tra l’altro proprio nella prova sulla sicurezza ha ottenuto una valutazione di “Buono” da ADAC e 60% da TCS.

      I due modelli della Britax Römer e della Bébé Confort li puoi trovare in offerta anche su Amazon.

      Clicca qui per vedere il prezzo del Britax Römer Advansafix III SICT
      oppure
      Clicca qui per vedere il prezzo del Titan Pro della Bébé Confort

      Se dovessi avere altri dubbi,
      chiedi pure.

      Ciao
      Luca di QualeSeggiolinoAuto.it

      • Grazie mille.
        Altra domanda, escludendo l’evolva per il fatto che non si può reclinare se non smontando (grave pecca a mio avviso) voi quale seggiolino consigliereste tra questi che non hanno il cuscino di contenimento?

        • Ciao Simona,
          è un vero piacere.

          Secondo noi, tra i seggiolini del Gruppo 1/2/3 che non utilizzano il cuscino ventrale, sicuramente uno dei migliori è il Britax Römer Advansafix III SICT, ma è abbastanza costoso.

          Britax Römer Advansafix III SICT (color cosmos black)

          Sempre ai primi posti metteremmo anche il modello Evolva 123 SL SICT sempre della Britax Römer: ha un prezzo più accettabile, ma quella pecca della reclinazione non agevole.

          Seggiolino auto Britax Romer Evolva 1-2-3 SICT SL

          Un buon seggiolino che secondo noi coniuga sicurezza e comodità è anche il seggiolino Chicco YOUniverse Fix.

          Seggiolino auto Chicco YOUniverse Fix

          Inoltre potreste anche considerare il modello abbastanza economico Nania I-Max SP Isofix: testato quest’anno dagli enti indipendenti ha ottenuto dei buoni risultati. E’ sicuramente più spartano degli altri modelli, ma ha un buon rapporto qualità prezzo.

          Seggiolino auto Osann I-Max SP

          Ci sarebbero anche altri modelli, ma per ora ci fermiamo qui.

          Gran parte di questi modelli li puoi trovare con degli ottimi prezzi anche su Amazon.

          Clicca qui per vedere il prezzo del Britax Römer Advansafix III SICT
          oppure
          Clicca qui per vedere il prezzo del Britax Römer Evolva 123 SL SICT
          oppure
          Clicca qui per vedere il prezzo del Chicco YOUniverse Fix
          oppure
          Clicca qui per vedere il prezzo del Nania I-Max SP Isofix

          Ciao
          Luca

          • Grazie, sei stato gentilissimo. Valuterò con calma qual è la soluzione migliore

          • Salve, rieccomi
            Alla fine ho acquistato il britax Romer advansafix iii sict, ma proprio ieri ho visto sul loro sito che è uscito il modello successivo, advansafix iv r, che però mi sembra non sia ancora in vendita in Italia, sarei tentata di restituire il mio e acquistare il nuovo su un sito tedesco ma non vorrei sbagliare. Suppongo che non ci siano ancora test indipendenti di questo nuovo modello, potrebbe essere meno sicuro del precedente? Cosa mi consigliate? Ho ancora una settimana per effettuare il reso.
            Inoltre devo dire che “mi aspettavo qualcosa di più” nel senso che non lo vedo particolarmente comodo, pensavo fosse più imbottito e vedo che mio figlio che ha 2 anni ci sta dentro un po’ troppo giusto, non riesco ad immaginare come possa arrivarci fino a 12 anni

          • Ciao Simona,
            grazie per tenerci aggiornati sulla tua scelta.

            Recentemente Britax Römer ha presentato il nuovo seggiolino ADVANSAFIX IV R, anche se attualmente non risulta ancora disponibile in Italia.

            Essendo un nuovo modello non sono ancora disponibili test effettuati da enti indipendenti.

            Sebbene Britax Römer sia una produttore di seggiolini tra i più affidabili, per coerenza, noi di QualeSeggiolinoAuto.it non consigliamo seggiolini che non abbiano superato i test degli enti indipendenti (TCS, ADAC, ecc.).

            Ci sentiamo però di rassicurarti sul tuo acquisto essendo il Britax Römer ADVANSAFIX III uno dei seggiolini che ha ottenuto i punteggi migliori sulla sicurezza tra i seggiolini del Gruppo 1/2/3 che non utilizzano il cuscino di protezione ventrale.

            D’altra parte non è sempre vera l’equazione “nuova versione di un seggiolino = seggiolino più sicuro”. Specialmente se gli anni intercorsi tra un modello e l’altro sono ridotti.

            (diverso sarebbe il caso tra un seggiolino progettato più di 10 anni fa ed uno sviluppato recentemente, anche in virtù delle modifiche apportate ai metodi di omologazione e dei test indipendenti)

            Se dovessi avere altri dubbi,
            chiedi pure.

            Ciao
            Luca di QualeSeggiolinoAuto.it

  22. Buongiorno.
    Ho già letto le vostre recensione sui modelli per i quali vi richiedo un consiglio, ma vorrei sapere quale ritenete migliore a livello di sicurezza relativamente agli standard attuali nonostante siano di classe diversa.

    Considerando che non pongo problemi di prezzo o preferenza di durata, quale mi consigliereste tra:
    – Britax-Romer Advansafix III Sict
    – Cybex – Sirona M2 iSize
    – Cybex – Sirona S iSize

    Avrei preso il Cybex Pallas per avere tutto ciò che avrei voluto (sicurezza, versatilità, durata nel tempo) ma purtroppo non può essere montato sul sedile posteriore della 500L (ci ho provato con tutto l’impegno ma non c’è stato verso).

    Il mio bambino ha 15 mesi, è alto 82 cm e pesa 12 kg.
    Grazie mille.

    • Ciao Alessandro,
      grazie per averci contattato.

      Ricapitolo velocemente le differenza principali tra i modelli presentati:

      Britax-Römer Advansafix III SICT:

      • Gruppo 1/2/3 (9-36 kg, circa 1-12 anni)
      • Stessa direzione di marcia
      • Utilizzo delle cinghie del seggiolino

      Cybex Sirona M2 i-Size:

      • equivalente ad un Gruppo 0+/1 (fino a 18 kg, circa 4 anni)
      • Sia contro senso di marcia, sia in direzione di marcia (dopo 15 mesi e 75 cm di altezza)
      • Utilizzo delle cinture integrate

      Cybex Sirona S i-Size:

      • equivalente ad un Gruppo 0+/1 (fino a 18 kg, circa 4 anni)
      • Sia contro senso di marcia, sia in direzione di marcia (dopo 15 mesi e 75 cm di altezza)
      • Utilizzo delle cinture integrate
      • Seggiolino ruota di 360°

      Se dovessi aver intenzione di trasportare il tuo bambino ancora in senso contrario a quello di marcia i due modelli della Cybex, in virtù del trasporto in verso opposto, sono indubbiamente più sicuri.

      La differenza principale tra i due modelli Sirona è che il Sirona S i-Size si può ruotare di 360° per permettere di inserire il bambino più agevolmente.

      Se invece intendete trasportare il bambino nello stessa direzione di marcia, allora le cose cambiano. Il modello Advansafix III SICT della Britax Römer è attualmente tra i modelli che hanno ottenuto i punteggi migliori nelle prove sulle sicurezza tra i seggiolini che utilizzano le cinture interne come metodo di ritenzione.

      Ti aggiungo due alternative:

      Se ti accontenti di un ottimo Gruppo 1, allora potresti provare ad installare sulla tua 500L un Cybex Juno 2. Ha il cuscino ventrale di protezione ed essendo più piccolo rispetto ai Pallas potrebbe installarsi sulla tua macchina. Clicca qui per leggere la sua recensione.

      Un altro ottimo seggiolino con il cuscino ventrale è il Traver Shield della Joie (Gruppo 1/2/3). Ha ottimi punteggi nei test indipendenti e dovrebbe essere un po’ più piccolo rispetto ad un Pallas. Forse riesci ad installarlo sulla tua 500L. Se riesci a trovarlo da un rivenditore, prova.

      Gran parte di questi modelli li puoi trovare con degli ottimi prezzi anche su Amazon.

      Clicca qui per vedere il prezzo del Britax Römer Advansafix III SICT
      oppure
      Clicca qui per vedere il prezzo del Cybex Sirona M2 i-Size
      oppure
      Clicca qui per vedere il prezzo del Cybex Sirona S i-Size
      oppure
      Clicca qui per vedere il prezzo del Joie Traver Shield

      Se dovessi avere altri dubbi,
      chiedi pure.

      Ciao
      Luca di QualeSeggiolinoAuto.it

  23. Buon Giorno,
    ho acquistato il seggiolino Titan Pro della Bébé Confort, l’ho montato su una Punto del 2016, ma non si appoggia allo schienale del sedile (ci sono almeno 5 cm) e mi sembra che gli attacchi isofix si muovono leggermente rendendo il seggiolino abbastanza instabile. Il negozio dove l ho acquistato mi ha detto che è normale per i gruppi 1/2/3 mentre l’assistenza delle Bébé Confort mi ha semplicemente risposto di ricontrollare che gli attacchi siano montati bene (è appunto il mio dubbio) e di rivolgermi al negozio. Tutti gli indicatori sono verdi, ma a me da un senso di instabilità. Nella vostra esperienza è normale che un seggiolino 1/2/3 sia cosi instabile e non appoggi al sedile? E’ possibile che ci siano auto non compatibili al 100%? (Ho notato che gli agganci Isofix della Punto sono molto più sporgenti rispetto alle altre auto).

    Grazie

    Buona giornata

    • Ciao Walter,
      grazie per averci contattato.

      Guardando online la tua auto risulta pienamente compatibile con il Titan Pro.

      Effettivamente il manuale del Titan Pro non è molto esaustivo facendo uso di tante figure, ma che lasciano molte cose alla libera interpretazione. Avremmo preferito avere anche delle descrizioni scritte delle varie operazioni da eseguire.

      Quando dici che lo schienale del seggiolino “non si appoggia allo schienale del sedile” intendi dire che non tocca in alcun punto lo schienale dell’auto o che la parte posteriore del seggiolino tocca soltanto in un punto lo schienale del sedile dell’auto e poi risulta leggermente staccato nella parte inferiore?

      Solitamente gli agganci retrattili ISOFIX dei seggiolini fuoriescono notevolmente dalla base, ma poi spingendo la base del seggiolino verso lo schienale dell’auto rientrano facendo praticamente toccare la base del seggiolino allo schienale dell’auto. La parte restante posteriore del seggiolino non è indispensabile che tocchi lo schienale del sedile dell’auto (soprattutto in questo modello che utilizza il top tether).

      Lo spostamento della base verso lo schienale del sedile dell’auto è facilmente visibile in questo video:

      Una volta che la base del seggiolino è arrivata a contatto con lo schienale il seggiolino dovrebbe essere abbastanza stabile (soprattutto se il top tether è tirato correttamente). Però va anche detto che un minimo movimento rimane. Purtroppo per averne la certezza bisognerebbe vedere.

      Per quanto riguarda gli attacchi ISOFIX è abbastanza normale che cambino da marca e modello di auto, soprattutto nella profondità cui si trovano rispetto all’imbottitura del sedile.

      Speriamo di averti dato alcune indicazioni utili per poter decidere se il montaggio del seggiolino è corretto.

      Nel caso in cui non dovessi essere del tutto convinto, un nostro personale consiglio è quello di rendere il seggiolino se ancora in garanzia e prenderne un altro che ti dia completa sicurezza sulla perfetta installazione nella tua auto… Essendo un Gruppo 1/2/3 lo userete per circa 10 anni.

      Se dovessi avere altri dubbi,
      chiedi pure

      Ciao
      Luca di QualeSeggiolinoAuto.it

      • Ciao Luca,
        grazie per aver risposto e scusa il ritardo nella mia. Volevo solo condividere un video che ho fatto al seggiolino https://www.amazon.it/clouddrive/share/7s8S9UjF659WPGIXwP1nvnhIjKVZ7CbxEBouQLLznAt
        cosi da essere più esplicativo e magari anche aiutare altri utenti nella scelta.

        Grazie ancora.

        Buona Giornata
        Walter

        • Ciao Walter,
          grazie per tenerci aggiornati.

          Effettivamente il movimento della guida non sembra molto stabile.

          Ciao
          Luca di QualeSeggiolinoAuto.it

          • Salve,
            ho comprato ieri il Titan Pro, ho una Grande Punto del 2006, e ho lo stesso problema…
            ho provato sull’auto di mia moglie, una nuova Opel Corsa, di un paio di anni, e si fissa in maniera più stabile…
            oggi farò altre prove, ma sono perplesso.

          • Ciao Davide,
            grazie per la tua segnalazione.

            Effettivamente possono esistere delle vetture che a causa della forma dei sedili o della posizione/lunghezza delle cinghie non si adattano perfettamente all’installazione di alcuni modelli di seggiolino.

            Il fatto che il Titan Pro si installi in maniera più stabile sull’auto di tua moglie dimostra che il prodotto non è difettoso.

            Tienici aggiornati sui risultati delle tue ulteriori prove.

            Ciao
            Luca di QualeSeggiolinoAuto.it

          • L’assistenza di bebè confort mi ha lasciato molto deluso, mi hanno risposto che per loro quel minimo di gioco non compromette la sicurezza, nel caso provare un altro esemplare dello stesso modello.

            Fortunatamente al negozio Io Bimbo, sono stati molto disponibili. Mi hanno fatto provare un altro Titan Pro, che ha mostrato lo stesso problema. Poi ho provato un Titan, con risultati analoghi. Successivamente ho provato il Chicco YOUniverse Fix, anche se sul loro sito la Grande Punto non risulta tra i modelli compatibili, invece si è installato perfettamente.

          • Grazie Davide per l’aggiornamento.

            Hai fatto benissimo a provare un altro Titan Pro per verificare che non fosse difettoso il tuo e poi scegliere un altro modello di seggiolino che si installasse perfettamente nella tua auto.

            Un piccolo consiglio: visto che la tua auto non risulta tra quelle compatibili con il Chicco YOUniverse Fix, verifica che la lunghezza delle cinture dell’auto sia sufficiente per assicurare il bambino quando utilizzerai il seggiolino come Gruppo 2/3 e che la loro posizione sia corretta (cioè come riportato nel manuale d’istruzioni: “Verificare che l’arrotolatore della cintura dell’auto risulti in posizione arretrata rispetto allo schienale del sedile dell’auto (Fig. 48).”)

            E’ sempre meglio stare dalla parte del sicuro e non restare con dei dubbi. Specialmente in una cosa così importante come la sicurezza dei nostri figli.

            Se dovessi avere altri dubbi o segnalazioni,
            noi siamo qui a disposizione.

            Ciao,
            Luca di QualeSeggiolinoAuto.it

          • Grazie mille per il consiglio, ho preso contatti con l’assistenza chicco per avere un riscontro sulla sicurezza dell’uso del loro seggiolino sulla mia auto anche da loro.

            Però utilizzo il seggiolino esclusivamente con aggancio isofix, non potrò utilizzarlo anche quando utilizzerò il seggiolino come Gruppo 2/3?

          • Rileggendo meglio ho capito cosa intendeva, effettivamente è una cosa che non abbiamo considerato, e verificheremo quanto prima.

            Grazie ancora per il consiglio.

          • Ciao Davide,

            esatto. Il problema potrebbe non esserci nel fissaggio del seggiolino con gli agganci ISOFIX (cosa che avete già verificato), ma dal passaggio delle cinture di sicurezza dell’auto che assicureranno il bambino quando utilizzato come seggiolino del Gruppo 2/3.

            Riporto l’immagine ed il testo del manuale per futuro riferimento per altri genitori:

            Posizione raccomandata delle cinture per l'utilizzo del seggiolino Chicco YOUniverse FIX per l'utilizzo come seggiolino del Gruppo 2/3

            ATTENZIONE!
            Verificare che l’arrotolatore della cintura dell’auto risulti in posizione arretrata allo schienale del sedile dell’auto (Fig. 48).

            Tienici aggiornati

            Ciao,
            Luca di QualeSeggiolinoAuto.it

          • Dalla Chicco ancora nessun aggiornamento ufficiale, ma alla prova pratica la cintura non ha dato problemi, è posizionata dietro lo schienale, e si allaccia senza problemi con un discreto margine.

            Grazie ancora per il supporto

          • Ciao Davide,
            grazie mille per l’aggiornamento.

  24. Buonasera,
    sono alla ricerca di un seggiolino gruppo 1-2-3 che sia utilizzabile, almeno all’inizio, in direzione opposta alla marcia.
    Avevo letto su un sito che il Britax evolva 123 fosse utilizzabile contro marcia fino a 18 kg, ma non riesco a capire se l’informazione è o meno corretta.
    Ho una macchina dove non potrei usare Isofix e una bimba di quasi 13 kg (1 anno) che, ovviamente, comincia a stare stretta nel gruppo 0-13 kg.
    Grazie per le informazioni,

    Aurora

    • Ciao Aurora,
      grazie per averci contattato.

      Ti togliamo subito ogni dubbio e ti diciamo che il seggiolino Britax Römer Evolva 123 è utilizzabile soltanto in direzione di marcia.

      Sinceramente non siamo a conoscenza di seggiolini del Gruppo 1/2/3 con la possibilità di essere utilizzati (anche soltanto inizialmente) in senso contrario a quello di marcia.

      Se dovessi avere altri dubbi,
      chiedi pure.

      Luca di QualeSeggiolinoAuto.it

  25. Buongiorno,
    Ho un bimbo di 4 anni e una bimba di 1 anno, per la seconda macchina ci hanno regalato un peg Perego viaggio 123 via, vorrei un parere su questo seggiolino , va bene per entrambi i bimbi? Oppure è migliore il britax rommer o sapreste consigliarmi su un altro modello ? Se si addormentano la testa ciondola in avanti? Purtroppo il cybex nella Hyundai i20 non va in quanto la cintura di sicurezza è troppo corta. Grazie mille

    • Ciao Pamela,

      grazie per averci contattato.

      Il seggiolino Peg Perego Viaggio 123 Via è stato testato quest’anno nella sessione primaverile dei test ADAC e TCS.

      Ha ottenuto 3 stelle ed una valutazione di “Consigliato” da TCS e un giudizio “Soddisfacente” da ADAC.

      Certamente è un valido seggiolino.

      Appartenendo al Gruppo 123 è omologato per un peso che va dai 9 ai 36 kg. Come spesso diciamo è sempre meglio aspettare prima di passare ad utilizzare un seggiolino di un Gruppo superiore.

      Nel tuo caso potrebbe convenire mantenere la tua bimba di 1 anno ancora nel suo attuale seggiolino fino al raggiungimento del peso massimo consentito (13 kg se un Gruppo 0+ o fino ai 18 kg se appartenente al Gruppo 0+/1) o fino a quando la testolina non fuoriesce dalla parte superiore della scocca del seggiolino.

      Nel frattempo il tuo bimbo di 4 anni può tranquillamente usare il seggiolino della Peg Perego.

      Quando sarà ora di sostituire il seggiolino della tua bimba, lei potrà iniziare ad usare il Viaggio 123 Via e per il fratellino maggiore potrete comprare uno dei seggiolini del Gruppo 2/3.

      Per vedere la nostra classifica dei migliori seggiolini del Gruppo 2/3 clicca qui.

      Se dovessi avere altri dubbi,
      chiedi pure

      Ciao,
      Luca di QualeSeggiolinoAuto.it

  26. Buongiorno dovrei acquistare il seggiolino a mio figlio ha 22 mesi e pesa 10 kg e mezzo vorrei comodità e sicurezza secondo voi quale è meglio tra chicco yuoniverse fix e bebè confort titan? Ho scelto i reclinabili x la comodità della nanna!!! Avete altri da cosigliarmi??? Grazie

    • Ciao Alessia,
      grazie per averci contattato.

      Tra i seggiolini del Gruppo 1/2/3 che utilizzano le cinture integrate per assicurare il bambino, sicuramente entrambi i modelli che ci hai indicato sono sicuramente molto validi.

      Come giustamente riporti anche tu entrambi i modelli sono facilmente reclinabili.

      Seggiolino auto Chicco YOUniverse Fix

      Il seggiolino della Chicco YOUniverse Fix è stato recentemente testato dagli enti indipendenti europei ottenendo una valutazione di “Consigliato” ed un punteggio di tre stelle da TCS.

      Invece il seggiolini della Bébé Confort non è ancora stato testato dagli enti indipendenti europei.

      Questo non significa che il seggiolino Titan non sia sicuro, ma per coerenza, noi di QualeSeggiolinoAuto raccomandiamo soltanto seggiolini che abbiano ottenuto una valutazione soddisfacente nei test degli enti indipendenti.

      Per questo motivo, attualmente, la nostra preferenza va al modello della Chicco YOUniverse Fix.

      Secondo noi, tra i seggiolini del Gruppo 1/2/3 che non utilizzano il cuscino ventrale, sicuramente uno dei migliori è il Britax Römer Advansafix III SICT:
      è facilmente reclinabile, ha ottenuto punteggi molto buoni in tutti i test indipendenti, ma è abbastanza costoso.

      Britax Römer Advansafix III SICT (color cosmos black)

      Gran parte di questi modelli li puoi trovare con degli ottimi prezzi anche su Amazon.

      Clicca qui per vedere il prezzo del Chicco YOUniverse Fix
      oppure
      Clicca qui per vedere il prezzo del Bébé Confort Titan
      oppure
      Clicca qui per vedere il prezzo del Britax Römer Advansafix III SICT

      Se dovessi avere altri dubbi,
      chiedi pure.

      Ciao
      Luca di QualeSeggiolinoAuto.it

  27. Ciao! Innanzi tutto complimenti per il sito e per la chiarezza nell’esposizione. Abbiamo una bimba di 19 mesi con un fratellino in arrivo. Abbiamo acquistato un vaja i size per i viaggi principali e avevamo un concord ultimax versione non isofix, non la versione bocciata ai test ma quella credo precedente. Comprato al buio mesi prima che nascesse perché ci sembrava di ottima fattura e robusto (naturalmente tcs, adac e il mondo dei seggiolini erano assolutamente sconosciuti al tempo).
    Su consiglio di conoscenti e del negoziante, dopo aver letto qualche recensione ma senza aver trovato i risultati dei test, abbiamo fatto acquistare ai nonni 2 thunder be cool. Purtroppo dalle nostre parti la scelta dei seggiolini è scarsa, non ci sentivamo di imporre l’acquisto del vaja (500euro)e abbiamo puntato su un compromesso, considerando che i viaggi con questi seggiolini sono limitatissimi in termini di chilometraggio e traffico. Adesso vorremmo prendere un altro seggiolino, per la macchina del papà: abbiamo visto in negozio, ma vorremmo tornare a studiarlo, il baciuzzi di una. Ho chiamato l’azienda in merito ai test indipendenti e mi hanno parlato dei risultati dell’omologazione (alla pagina del sito effetrivamente c’è un pdf che riporta i risultati, apparentemente molto miglilri rispetto ai minimi previsti per l’omologazione) e del fatto che sono i 9001. Inoltre è un’azienda italiana e avrei la possibilità di acquisto in negozio (per diverse ragioni, anche etiche, non siamo molto favorevoli all’acquisto online). Il seggiolino ha diverse caratteristiche interessanti, non da poco il fatto che si possa lasciare girato contro il senso di marcia sostanzialmente finché ci pare (cosa che facciamo anche con il Vaja, almeno finché la mia macchina non si consuma a forza di pedate), e un prezzo invitante (250euro). Non ci aspettiamo di usarlo fino ai 12 anni (anche perché scade), ma ci ispirava la versatilità d’uso per entrambi i bimbi. So che non potete pronunciarvi su seggiolini non testati, ma come potrei paragonare i test della casa con i risultati dei test su altri seggiolini? A parte i punteggi, non ho trovato i valori reali da nessuna parte…
    Grazie e scusate per il poema!

    • Ciao Paola,
      grazie per averci contattato e congratulazioni per il fratellino in arrivo.

      Complimenti per l’ottima scelta fatta nell’acquisto del modello Vaya. E per i Thunder Be Cool, quando usati come seggiolini del Gruppo 1, non ci sono problemi.

      Per quanto riguarda la tua richiesta d’informazioni sul modello Una della Baciuzzi:
      purtroppo non ci sono risultati degli enti indipendenti e
      come riporti anche tu, noi di QualeSeggiolinoAuto, non consigliamo seggiolini che non siano stati testati dagli enti indipendenti e che non abbiano ottenuto dei risultati soddisfacenti.

      Premesso che ogni seggiolino omologato soddisfa le richieste di legge,
      ciò che ci lascia più perplessi nel modello selezionato è la sua omologazione come seggiolino del Gruppo 0/1/2/3, quindi utilizzabile dalla nascita fino ai 36 kg del bambino.

      Sappiamo bene come la struttura di un bimbo cambi nel corso degli anni (specialmente nei primi mesi di vita) e quindi per offrire una protezione più specifica, consigliamo
      di utilizzare il più a lungo possibile un seggiolino del Gruppo 0+ o i-Size (85 cm) e poi passare ad un seggiolino del Gruppo 1/2/3
      oppure
      di utilizzare un seggiolino del Gruppo 0+/1 o i-Size (105 cm) fino circa ai 4 anni e poi passare ad un seggiolino del Gruppo 2/3.

      Nel tuo commento dici che il seggiolino può essere utilizzato in senso contrario a quello di marcia sostanzialmente finché ci pare, ma guardando le informazioni presenti sul sito, si nota che il seggiolino può essere utilizzato in senso contrario a quello di marcia soltanto fino ai 13 kg del bambino (cioè rispettando una omologazione come Gruppo 0+).

      Rispettiamo e condividiamo le vostre ragioni etiche di voler acquistare prodotti di aziende italiane direttamente in negozio, ma nella scelta del seggiolino auto mettiamo sicuramente al primo posto come ordine d’importanza la protezione che il seggiolino può fornire al nostro bambino.

      Se dovessi avere altri dubbi,
      chiedi pure

      Ciao,
      Luca di QualeSeggiolinoAuto.it

  28. Sarei interessata al Britax Romer Evolva 1-2-3 SL SICT.
    Ho notato che ci sono tre modelli: -seduta regolabile – seduta non regolabile -modello isofix e sict.
    Il modello con isofix e sict ha anche la seduta regolabile? È reclinabile? Si puó montare anche su auto senza isofix?
    È compatibile con la punto terza serie naturalpower 09?
    Grazie

    • Ciao Valentina,
      grazie per averci contattato.

      Il Britax Römer Evolva 1-2-3 SL SICT può essere installato sia con agganci ISOFIX, sia con le sole cinture dell’auto, quindi anche su auto non dotate di agganci ISOFIX.

      E’ reclinabile, ma soltanto in fase d’installazione.

      Sul sito del costruttore, il seggiolino è indicato compatibile con la Fiat Punto, ma con una nota che indica che sarebbe meglio una versione costruita a partire dal 2012.

      Comunque, se possibile, sarebbe meglio provare il seggiolino direttamente da un rivenditore.

      Nel caso in cui questo non fosse possibile, allora potresti considerare di comprarlo online e renderlo nel caso non fosse compatibile con la vostra auto.

      Puoi trovare il Britax Römer Evolva 1-2-3 SL SICT anche su Amazon.

      Clicca qui per vedere l’offerta sul Britax Römer Evolva 1-2-3 SL SICT

      Se dovessi avere altri dubbi,
      chiedi pure.

      Ciao
      Luca di QualeSeggiolinoAuto.it

  29. Salve!
    Ho trovato questo sito molto molto interessante!
    Sto studiando l’acquisto di un seggiolino auto per il mio bimbo.
    Ancora sta nell’ovetto. Ha 8 mesi pesa 9kg ed è alto 73cm…
    Ho visto il Joie molto sicuro.
    Ne avevo visti tanti altri ma di pessima qualità non sapevo molto in sicurezza ecc…
    Poi grazie a voi mi sono informata meglio.
    Quando potrò acquistare il nuovo seggiolino?
    E il cuscino ventrale dovrà tenerlo comunque fino a quando?
    Grazie mille per avermi chiarito le idee.
    Eleonora

    • Ciao Eleonora,
      grazie per averci contattato e ci fa veramente piacere averti aiutato a chiarirti le idee in fatto di sicurezza sui seggiolini auto.

      Il trasporto in senso contrario a quello di marcia è il più sicuro (fino a 5 volte più sicuro rispetto al trasporto nello stesso senso di marcia).

      Quindi trasporta il tuo bambino in senso contrario a quello di marcia il più a lungo possibile.

      Se il tuo ovetto appartiene alla categoria 0+, considera di trasportare il tuo bimbo in senso contrario fino al raggiungimento dei 13 kg o fino a quando la testa inizierà a superare la parte superiore del seggiolino.

      Il cuscino ventrale sarà utilizzato come sistema di ritenuta fino a quando il seggiolino sarà usato come seggiolino del Gruppo 1, quindi sicuramente almeno fino ai 15 kg di peso (limite minimo per passare ad utilizzare un seggiolino del Gruppo 2/3).

      Agendo il cuscino come un airbag già esploso e ottenendo risultati migliori nei test indipendenti rispetto alle cinture integrate, il nostro consiglio è di utilizzare il cuscino di protezione il più a lungo possibile e quindi fino ai 18 kg del bambino (limite massimo per utilizzare un seggiolino appartenente al Gruppo 1).

      Joie Traver Shield

      Il Joie Traver Shield è sicuramente un ottimo compromesso tra i seggiolini del Gruppo 1/2/3: ha ottenuto ottimi risultati nei test indipendenti ed ha un prezzo molto competitivo.

      Attualmente puoi trovare il Joie Traver Shield in offerta su Amazon.

      Clicca qui per vedere l’offerta sul Joie Traver Shield

      Se dovessi avere altri dubbi,
      chiedi pure

      Ciao,
      Luca di QualeSeggiolinoAuto.it

      • Grazie Luca!
        Farò come hai detto.
        Terrò il mio pulcino nell’ovetto e in senso contrario fino a che ci starà comodo!

        Un’ultima domanda: il Joie posso usarlo con o senza isofix? Ho una Citroen C3 del 2005, ho visto che ci sono gli attacchi isofix. Ma devo vedere se la mia auto è compatibile oppure vado tranquilla anche se non ho isofix?

        Grazie di cuore. Ora sono più sicura delle scelte che farò in seguito per la sicurezza del mio piccolo.
        Grazie ancora.
        Ele

        • Ciao Eleonora,
          grazie a te delle belle parole. Questo sito è nato proprio per aiutare i genitori a scegliere il seggiolino migliore per i propri bambini con il maggior numero di informazioni possibili.

          Il seggiolino Joie Traver Shield è installabile sia con sistema ISOFIX, sia utilizzando le sole cinture di sicurezza dell’auto.

          Anche se il seggiolino è installabile senza sistema ISOFIX è consigliabile verificare che il tuo veicolo sia compatibile (ad esempio le cinture potrebbero essere troppo corte per bloccare il cuscino ventrale).

          Il mio consiglio è quello di provarlo da un rivenditore oppure ordinarlo su internet, provarlo, ed eventualmente restituirlo se non compatibile.

          Se dovessi avere altri dubbi,
          chiedi pure.

          Ciao,
          Luca di QualeSeggiolinoAuto.it

          • Grazie ancora per avermi chiarito le idee. Ora però mio marito si è “innamorato” del romer evolva ….. A suo avviso dice che forse con le cinte il nostro bimbo si senta meno costretto che con il cuscino ventrale …. Io però sono un po’ scettica sull’evolva … In fatto di sicurezza ok .. Ma visto che leggo sia poco reclinabile e il mio bimbo dorme spesso in macchina … Mi puoi rassicurare che questa poca inclinazione e’ sufficente a non far ciondolare e cadere in avanti la testa ? Scusa la domanda sciocca . grazie per la gentilezza e la serieta’ di questo sito che ripeto mi ha aiutato tantissimo a non acquistare prodotti poco sicuri ! Grazie ancora

          • Ciao Eleonora,
            anche il Britax Römer Evolva 1-2-3 SL SICT è un ottimo seggiolino.

            Seggiolino auto Britax Romer Evolva 1-2-3 SICT SL

            Purtroppo la sua funzione di reclinazione è abbastanza anomala. Infatti si può reclinare soltanto in fase di installazione (o smontando il seggiolino). Le posizioni disponibili sono 2.

            Diciamo che più che una vera e propria funzione di reclinazione che si può attivare a piacimento durante il viaggio, il seggiolino della Britax permette di scegliere in fase di montaggio se lo si preferisce più o meno reclinato.

            Il ciondolare avanti della testa è abbastanza una cosa soggettiva del bambino, comunque il poggiatesta del seggiolino è abbastanza avvolgente.

            In questo momento potete trovare il modello Britax Römer Evolva 1-2-3 SL SICT con una buona offerta:

            Clicca qui per vedere l’offerta del Britax Römer Evolva 1-2-3 SL SICT

            Se dovessi avere altri dubbi,
            chiedi pure.

            Ciao,
            Luca di QualeSeggiolinoAuto.it

  30. Buonasera, vorrei chiedere opinioni riguardo il seggiolino Lettas gruppo 0/1/2/3. Grazie mille. Barbara

    • Ciao Barbara,
      grazie per averci contattato.

      Immagino che il seggiolino cui fai riferimento sia uno dei seguenti: https://amzn.to/2TuTzFH

      Purtroppo non abbiamo informazioni dettagliate sui seggiolini cui ci chiedi una opinione.

      E, ad oggi (febbraio 2019), non ci risulta siano stati testati dagli enti indipendenti.

      Come già detto altre volte, ciò che ci lascia più perplessi è la loro omologazione come Gruppo 0/1/2/3, quindi omologati per il trasporto di bambini per tutta la durata dell’obbligatorietà (dalla nascita fino ai 150 cm, cioè fino a circa 12 anni).

      Questo tipo di omologazione è inusuale.

      Le caratteristiche morfologiche di un bambino variano tanto nei primi anni di vita e quindi preferiamo consigliare l’utilizzo di almeno due seggiolini: uno per i primi mesi/anni di vita ed un altro per arrivare fino al termine dell’obbligatorietà.

      Un buon esempio di scelta di seggiolini potrebbe essere una delle seguenti:

      Se dovessi avere altri dubbi,
      chiedi pure

      Ciao
      Luca di QualeSeggiolinoAuto.it

  31. Buongiorno,
    visto la vostra competenza mi rivolgo a voi per un consiglio.
    Ho due figlie di 4 e 1 anno, nella mia auto ho un Cybex X solution (2/3) per la grande e un Besafe Izi kid X2 (i-size) per la più piccola.
    Dovrei dotare di seggiolini auto i nonni sia con un seggiolino 2/3 (magari reclinabile) e con un 1/2/3.
    Avete dei consigli da darmi?
    Non so se la più piccola gradisce il cuscino ventrale (oltretutto mi sembra macchinoso da agganciare!), e per il 2/3 vorrei qualcosa di non esageratamente costoso dato che è il seggiolino di scorta!
    Grazie mille
    Francesca

    • Ciao Francesca,
      grazie per averci contattato e per la fiducia che ci riconosci.

      Per la bimba di 4 anni, come seggiolino del Gruppo 2/3 ti consiglierei il Bébé Confort RodiFix AirProtect.

      Ha ottenuto ottimi risultati nei test indipendenti (4 stelle TCS), ha un ottimo rapporto qualità/prezzo ed è anche uno dei pochi seggiolini del Gruppo 2/3 reclinabile.

      Clicca qui per leggere la recensione del RodiFix AirProtect.

      Per la bimba di un anno, consiglierei di non escludere a priori i seggiolini con il cuscino ventrale: nei test TCS ed ADAC ottengono solitamente risultati migliori nelle prove di sicurezza.

      Ti posso anche assicurare che, dopo le prime volte, agganciare il cuscino ventrale è quasi più facile e rapido rispetto ad alcune cinture a 5 punti di altri seggiolini.

      Se non si vuole spendere molto, un seggiolino con cuscino ventrale che ha ottenuto ottimi risultati nei test indipendenti (4 stelle TCS) ed ha un ottimo rapporto qualità/prezzo è il seggiolino Joie Traver Shield.

      Se invece dovessi decidere per un seggiolino con le cinture integrate a 5 punti allora una buona scelta potrebbe essere il seggiolino Britax Römer Evolva 123 SL SICT. L’unico difetto di questo modello è dovuto al fatto che è reclinabile soltanto in fase d’installazione.

      Tutti questi modelli li puoi trovare attualmente in offerta anche su Amazon:

      Clicca qui per vedere l’offerta sul Bébé Confort RodiFix AirProtect

      oppure

      Clicca qui per vedere l’offerta sul Joie Traver Shield

      oppure

      Clicca qui per vedere l’offerta sul Britax Römer Evolva 123 SL SICT

      Se dovessi avere altri dubbi,
      chiedi pure.

      Ciao,
      Luca di QualeSeggiolinoAuto.it

      • Effettivamente ho un altro dubbio…
        ho visto, sempre per i nonni, il Cybex S Solution e Pallas S Fix o M Fix, ma ho notato che hanno lo schienale che si muove molto (non hanno il Top Tether e ho anche visto una sorta di cintura X fissarli al sedile)

        Mi chiedevo se questa minore stabilità (rispetto ad altri seggiolini) fosse una cosa che vada a compromettere la sicurezza in caso di incidente.
        Grazie

        • Ciao Francesca,

          il tuo dubbio è più che lecito.

          L’ampia mobilità dello schienale dei seggiolini Pallas e Solution (sia M-Fix che S-Fix) permette allo schienale del seggiolino di avere la stessa inclinazione dello schienale del sedile dell’auto. In questo modo il seggiolino risulta più stabile e sicuro.

          Per quanto riguarda l’assenza della cinghia Top Tether:

          La cinghia Top Tether costituisce un ulteriore punto d’aggancio del seggiolino alla struttura dell’autovettura (solitamente nella parte posteriore dei sedili dell’auto).
          Lo scopo principale della cinghia Top Tether è di eliminare il possibile cappottamento del seggiolino, riducendo o addirittura eliminando lo spostamento in avanti del seggiolino (in particolare l’avanzamento dello schienale).

          Nel caso del Cybex Pallas S-Fix e del Solution S-Fix la cinghia top tether non è necessaria perché il cuscino ventrale è bloccato utilizzando le cinture di sicurezza dell’auto che tra le altre cose impediscono la possibilità di cappottamento del seggiolino.

          Quindi per quanto riguarda la sicurezza di questo seggiolino, basandoci sugli ottimi risultati ottenuti nelle prove sulla sicurezza durante i test indipendenti, possiamo rassicurati e dirti che sono certamente tra i seggiolini auto più sicuri attualmente in commercio.

          Se dovessi avere altri dubbi,
          siamo a completa disposizione.

          Ciao,
          Luca di QualeSeggiolinoAuto.it

          • Approfitto della vostra competenza e gentilezza…ma che differenza c’è tra la lira Gold e Silver di Cybex?

          • Ciao Francesca,
            se hai dubbi fai benissimo a chiedere.

            Le differenze tra i modelli Cybex appartenenti alla linea Gold e quelli appartenenti alla linea Silver sono essenzialmente di tipo estetico e di design.

            Le caratteristiche di sicurezza solitamente sono le medesime.

            Solitamente tra le due linee cambiano soltanto i tessuti, Comfort nella linea Gold e Sport nella linea Silver, e una scelta minore di colori per i prodotti della linea Silver.

            Ciao
            Luca di QualeSeggiolinoAuto.it

  32. Buongiorno,
    sono indeciso se acquistare un seggiolino gruppo 1/2/3 Cybex Gold S-fix o Cybex Gold M-fix.
    Quali sono le principali differenze ed i principali pro/contro di uno rispetto all’altro? Voi su quale andreste (immaginando di pagarli uguale)?

    Grazie mille!

    • Ciao Mattia,
      grazie per averci contattato.

      I due modelli sui quali ci chiedi informazioni sono entrambi due ottimi seggiolini.

      Entrambi sono stati testati dagli enti indipendenti ed hanno ottenuto un punteggio di 4 stelle TCS (“Molto consigliato”) ed una valutazione di “Buono” da parte di ADAC.

      La differenza sostanziale risiede nel design, che è leggermente cambiato, ed un maggior spazio interno (un paio di centimetri) per il modello Pallas S-Fix.

      Altra differenza: nel nuovo modello (Pallas S-Fix) è assente l’inserto sotto la seduta. Questo riduttore di polistirolo, presente nella versione Pallas M-Fix, consentiva ai bimbi più piccoli di guadagnare qualche centimetro in altezza per arrivare ad un’altezza ottimale per il poggiatesta.

      Se il tuo bambino è ancora un po’ piccolino allora potrebbe esser meglio il modello M-Fix.

      Però, se il bambino è troppo piccolo per sedere correttamente nel modello Pallas S-Fix, ti consigliamo di aspettare ancora un po’ prima di cambiare Gruppo del seggiolino.

      Un’altra cosa da considerare è che attualmente il modello Pallas M-Fix della linea Gold è difficilmente rintracciabile.

      Ricapitolando:

      • a parità di prezzo e di collezione (Gold) acquista tranquillamente quello che preferisci: sono entrambi ottimi
      • a parità di prezzo, ma collezioni diverse (Gold Pallas S-Fix e Silver Pallas M-Fix), noi ti consiglieremmo il Gold Pallas S-Fix
      • se dovessi trovare uno dei due modelli con una offerta veramente vantaggiosa, allora approfittane perché sono entrambi due ottimi seggiolini

      Attualmente puoi trovare delle buone offerte anche su Amazon:

      Clicca qui per vedere l’offerta sul Cybex Gold Pallas S-Fix

      oppure

      Clicca qui per vedere l’offerta sul Cybex Gold Pallas M-Fix

      oppure

      Clicca qui per vedere l’offerta sul Cybex Silver Pallas M-Fix

      Se dovessi avere altri dubbi,
      chiedi pure.

      Ciao,
      Luca di QualeSeggiolinoAuto.it

  33. Giulia De Santis

    Buonasera,
    dobbiamo comprare il seggiolino per la seconda auto e siamo indecisi su quale acquistare. Abbiamo già acquistato un Cybex Pallas M-fix e il secondo seggiolino vorremmo che fosse sempre del gruppo 123, ma un po’ reclinabile. Abbiamo visto il Foppapedretti Dynamik e il Bébé Confort Titan, ma non ci sono test degli enti indipendenti. Quale seggiolino ci consigliate di acquistare che abbia un buon rapporto qualità prezzo e che sia sicuro? Non vorremmo spendere più di 200 €.
    Grazie!

    • Ciao Giulia,
      grazie per averci contattato.

      Vi confermiamo che i due seggiolini che avete citato non sono stati testati dagli enti indipendenti europei. Va aggiunto che sono le associazioni che eseguono i test a scegliere quali modelli testare e non è una scelta delle ditte produttrici.

      Comunque noi di QualeSeggiolinoAuto.it non raccomandiamo seggiolini non testati dagli enti indipendenti, anche se ad onor del vero, hanno superato tutti i test necessari per l’omologazione.

      Vorreste avere un seggiolino “sicuro” e stare sotto i 200 euro?

      Joie Traver Shield

      Certamente un seggiolino con un ottimo rapporto qualità/prezzo è il Joie Traver Shield.

      Ha ottenuto degli ottimi risultati nei test degli enti indipendenti risultando “Molto consigliato” da TCS (4 stelle) e “Buon” per ADAC. Unica mancanza: non è reclinabile.

      Il Traver Shield assicura il bambino tramite un cuscino ventrale e te lo raccomandiamo senza ombra di dubbio.

      Attualmente potete trovare il Joie Traver Shield in offerta su Amazon.

      Clicca qui per vedere l’offerta sul Joie Traver Shield

      Seggiolino auto Chicco YOUniverse Fix

      Se invece la reclinazione fosse indispensabile,
      allora un altro modello, che quando in offerta si può trovare sotto i 200 euro, è il Chicco YOUniverse Fix.

      Ha ottenuto buoni punteggi nei test indipendenti (“Consigliato” e 3 stelle TCS) ed è reclinabile

      Lo potete trovare attualmente in offerta su Amazon:

      Clicca qui per vedere l’offerta sul Chicco YOUniverse Fix

      Se doveste avere altri dubbi,
      chiedi pure

      Ciao,
      Luca di QualeSeggiolinoAuto.it

  34. Buongiorno,
    approfitto della vostra disponibilità e chiedo un consiglio anch’io, meglio il Pallas s fix o il Titan Pro? il mio passaggio sarebbe dall’ ovetto ad uno di questi due.
    Sono anche indecisa se prendere un i-Size ma i costi eccessivi sono un po’ un deterrente.
    grazie

    • Ciao Michela,
      grazie per averci contattato.

      Per coerenza non consigliamo seggiolini che non siano stati testati anche dagli enti indipendenti europei. Quindi tra i due modelli ti consiglieremmo certamente il Pallas S-Fix.

      Per poterti consigliare in maniera più precisa sarebbe meglio se potessi dirci anche l’età, il peso e l’altezza del bambino.

      Facci sapere.

      Ciao,
      Luca di QualeSeggiolinoAuto.it

  35. Salve,
    innanzitutto grazie mille per il sito, esaustivo e davvero ben fatto.
    Dato che da un po’ di tempo sono alla ricerca di un seggiolino (gruppo 1/2/3) x la mia bambina di 2 anni e non voglio acquistare nulla che non sia valutato dai test, seguendo anche quanto riportato dai tuoi articoli, la scelta si è ristretta fra Cybex/Joie o Britax.
    Preferirei la tipologia con cuscino, per la maggior sicurezza che offrono in caso d’impatto frontale. Così sto pensando di acquistare un Joie su Amazon, sono davvero attratta dai risultati nei test (più alto del Cybex in sicurezza, ottimo quasi alla pari nel resto e alla metà del prezzo) per provare a vedere come reagisce la mia bimba all’ingombro del cuscino.
    Ho visto però che per una delle auto che disponiamo (Ford Ecosport) non è riportata la compatibilità degli attacchi isofix.
    Cosa significa? Potrebbe non essere così o sicuramente in quell’auto dovremo fissarlo con le cinture?
    Grazie.

    • Ciao Alessia,
      grazie per averci contattato e
      grazie per i complimenti: sono per noi fonte di grande soddisfazione.

      Le tre marche che citi (Cybex, Joie e Britax) sono certamente tra le migliori a produrre seggiolini auto sicuri e confortevoli.

      Effettivamente il seggiolino della Joie è un ottimo compromesso tra qualità e prezzo.

      Per quanto riguarda la compatibilità del sistema ISOFIX con la tua auto direi che potrebbe anche essere compatibile:
      l’elenco delle auto compatibili con il modello della Joie non risulta particolarmente aggiornato (ad es. non sono presenti modelli prodotti dopo il 2015) ed anche alcune marche/modelli non sono presenti.

      Per questo motivo direi che i ganci ISOFIX del Joie Traver Shield potrebbero anche essere compatibili con la vostra auto.

      Inoltre potreste controllare sul manuale della vostra auto se è riportata la compatibilità con i sistemi di ritenuta di tipo “Universale”.

      Comunque converrebbe provarlo direttamente sull’auto. Nel caso in cui non fosse compatibile, e decideste di non utilizzarlo installandolo con le cinture di sicurezza dell’auto, potreste sempre renderlo al venditore.

      In questo momento puoi trovare delle buone offerte anche su Amazon:

      Clicca qui per vedere l’offerta sul Joie Traver Shield

      Se dovessi avere altri dubbi,
      chiedi pure.

      Ciao,
      Luca di QualeSeggiolinoAuto.it

      • Grazie mille per la celere risposta.
        Approfitto della tua disponibilità per chiederti un parere personale.
        Come già detto vorrei provare ad acquistare su Amazon (grazie del link) il Joie, vedere come va e fare le mie valutazioni:
        in caso di riscontro positivo da parte della bimba decidere se tenere quello o sostituire con un Cybex
        oppure
        in caso negativo, optare per un Britax.

        Se andasse bene la ‘prova cuscino’ tu che faresti?
        Valuteresti lo switch con un Cybex che oltre che reclinabile mi sembra davvero il top (anche se, dico la verità, a me -che non ne capisco nulla- come sicurezza dava maggior fiducia il sistema del Cybex e invece poi vedo che dai test ha percentuale più alta il Joie) oppure se la bimba si trova saresti dell’idea di tenere quello?

        E se invece andasse male?? rimane solo Britax, con test, vero? leggo però che è omologato per un peso max di 25kg, mi confermi?
        Grazie mille.

        • Ciao Alessia,
          per noi, come puoi vedere dalla nostra personale classifica, il Cybex Pallas S-Fix è attualmente il miglior seggiolino del Gruppo 1/2/3 considerando i risultati dei test indipendenti e le sue caratteristiche in fatto di comodità e costruzione.

          Ma anche gli altri seggiolini sono molto validi, con pro e contro rispetto al modello della Cybex.

          Ad esempio il Joie ha un ottimo rapporto qualità/prezzo, ma ad esempio i tessuti (comunque buoni) non raggiungono la qualità dei modelli della Linea Gold di Cybex.

          Per quanto riguarda i risultati dei vari test indipendenti, preferiamo prenderli come una valida indicazione della bontà del prodotto, ma non ci soffermiamo alla differenza di pochi punti percentuali per considerare un seggiolino nettamente “più sicuro” di un altro.

          Ovviamente differenze notevoli (nell’ordine delle decine di punti percentuali) diventano indicazioni da non sottovalutare.

          L’importante è non commettere l’errore di valutare la sicurezza di un seggiolino basandosi soltanto sull’aspetto estetico del prodotto o sull’elenco delle funzionalità incorporate.

          Esistono seggiolini spartani che risultano più sicuri di modelli belli da vedere e con tante funzionalità accessorie, ma magari con un punto critico non rilevato in fase di progettazione o di costruzione.

          Se provando il modello della Joie, pensi che vorresti provare anche il modello della Cybex, allora ti consiglio di provare prima il modello della Cybex anche presso un rivenditore autorizzato e se la differenza di prezzo non è tanta potresti anche comprarlo direttamente in negozio.

          Considerando che la tua bimba ha circa due anni non dovrebbe avere particolari problemi ad apprezzare il cuscino di protezione.

          Se vuoi farti un’idea del prezzo del Cybex Pallas S-Fix, lo puoi trovare in offerta anche su Amazon

          Clicca qui per vedere l’offerta sul Cybex Pallas S-Fix

          Per quanto riguarda il modello della Britax, non ho capito a quale ti stia riferendo… Tutti i modelli presenti nella nostra classifica sono omologati dai 9 ai 36 kg.

          Se dovesse andare male la prova con il cuscino, esistono altri modelli che hanno dei buoni punteggi nei test indipendenti… ma ne riparliamo… 🙂

          Tienici aggiornati

          Ciao
          Luca di QualeSeggiolinoAuto.it

Hai qualche dubbio? Fai una domanda oppure lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *